Vincenzo Dascanio per Martini Première Awards e il pink carpet si illumina di “rose”

Un tripudio di 6000 rose pink paris, un vero e proprio allestimento regale per la cerimonia dei premi Martini Première. La firma è quella di “Vincenzo Dascanio”, direttore creativo della maison ambita dalle più importanti griffe di moda italiane ed estere per stile, eleganza e creatività.  Già protagonista della scorsa edizione, quest’anno Dascanio stupisce gli ospiti

Un tripudio di 6000 rose pink paris, un vero e proprio allestimento regale per la cerimonia dei premi Martini Première.

La firma è quella di "Vincenzo Dascanio", direttore creativo della maison ambita dalle più importanti griffe di moda italiane ed estere per stile, eleganza e creatività. 

Vincenzo%20Dascanio%20per%20Martini%20Premiere_1.jpg Vincenzo%20Dascanio%20per%20Martini%20Premiere_2.jpg Vincenzo%20Dascanio%20per%20Martini%20Premiere_3.jpg Vincenzo%20Dascanio%20per%20Martini%20Premiere_5.jpg

Già protagonista della scorsa edizione, quest'anno Dascanio stupisce gli ospiti moltiplicando l'apporto del suo genio creativo: l'architettura floreale dell'artista illumina gli 80 metri di pink carpet che ha accolto le nostre  celebrità.

E di rosa si dipingono anche i preziosissimi bouquet "pink" firmati dal florartista, un omaggio Made in Italy alle stelle del cinema italiano: da Francesca Neri a Isabella Ferrari a Donatella Finocchiaro e altre ancora.