Gli appendiabiti di Design le vere sculture contemporanee

Appendiabiti di Design, vere e proprie “sculture” contemporanee.

L’appendiabiti non è solo un oggetto funzionale e utile, ma è un elemento d’arredo importante che regala un tocco di originalità all’ambiente in cui è collocato. Si ispira alle forme della natura, ad ambienti urbani e a oggetti quotidiani Rokumaru, disegnato da Nendo per DePadova con la sua poetica forma stilizzata di albero interpreta la natura secondo la simbologia orientale: i sei rami sono raggi di una circonferenza immaginaria, unione delle parole giapponesi roku – sei – e maru- cerchio. Semplicemente perfetto nella sua complessità.

Appendiabiti di Design

Appendiabiti du Design-Rokumaru
Appendiabiti di Design-Baita Design
Appendiabiti di Design-Star
Appendiabiti di Design-Anacleto
Appendiabiti di Design-Kapstok

Reindeer Chair di Baita Design combina armoniosamente la comodità della sedia con quella dell’appendiabiti. Simpatica e molto insolita, é perfetta per sedersi un momento ad allacciarsi le scarpe prima di uscire di casa o toglierle appena rientrati, lasciando borsa e giacche in bell’ordine. Realizzata in polietilene, è disponibile in una vasta gamma di colori squillanti.

Star progettato da Chiaramonte & Marin per Miniforms, é leggero ed etereo, realizzato in tondino di ferro è poi verniciato a polveri epossidiche nei colori rosso, verde e bianco opaco. Costruito con materiali ecosostenibili e completamente riciclabili.

Sempre di Miniforms, e ideato da Paolo Capello, l’appendiabiti Anacleto è destinato ai puristi; semplice soltanto in apparenza, sembra poggiare morbidamente alla parete. Ha una struttura tubolare verniciata a polveri termoindurenti nei colori bianco, giallo o nero.Ha un design unico e minimal.

Kapstok, disegnato da Peter Van de Water per Cascando, è composto da tre strisce di metallo curvato collegate tra loro da pioli in alluminio lucidato. Disponibile in tre diversi colori: bianco, grigio e giallo brillante.

I Video di Pinkblog