Differenze di genere nella busta paga


I compensi stratosferici di Michelle Hunziker per il Sanremo appena concluso potrebbero far pensare che la differenza di genere nel lavoro sia stata annullata, anzi se mai totalmente ribaltata a favore delle donne. Non adagiatevi su vaghe speranze - ahinoi - una rondine, da sempre si sa, non fa primavera. Anche se negli ultimi 30 anni sembra sia cresciuta l'uguaglianza di genere nel lavoro, quando si parla di retribuzione, busta paga alla mano, le cose non vanno nella solita direzione.

In un recente articolo de Lavoce.info hanno provato ad analizzare i motivi dietro a questa disuguaglianza di retribuzione. Partendo da un'analisi del 2000 sui 15 paesi dell'allora Unione Europea il divario dei salari tra uomo e donna era del 28 per cento, che si riduceva al 15 per cento tenendo in considerazione fattori come l’età, l’istruzione, l’occupazione e la durata dell’ultimo lavoro.

Pare che non siano stati fatti molti progressi in campo di pari opportunità dalla recente presentazione dei risultati dell'Agenda di Lisbona, ossia il programma di riforme economiche approvato a Lisbona dai Capi di Stato e di Governo dell'UE nel 2000, con l'obiettivo di fare dell'UE "la più competitiva e dinamica economia della conoscenza entro il 2010".

Da quanto emerge nell'analisi de Lavoce la maternità è ancora un punto dolente per la carriera professionale delle donne, chi ha un figlio rischia di uscire dal mercato del lavoro con una percentuale del 46 per cento, contro il 6 per cento delle non-mamme. Per non parlare poi della disarmante percentuale del rientro: meno della metà rientrerà dopo alcuni anni dalla nascita del figlio, con una penalizzazione di circa il 5 per cento del salario rispetto a prima.

Un dato interessante è che le donne nel settore privato le donne tendono a cambiare lavoro muovendosi da ditte più piccole verso aziende più grosse, non tanto per motivi legati alla retribuzione ma per avere maggior tutela dei propri diritti come lavoratrici e maggior flessibilità nell'orario (non sempre possibile in ditte di pochi dipendenti).

Se poi volete approfondire l'argomento retribuzione - e con buona probabilità deprimervi un pò - andate a controllare qui se il vostro salario è adeguato, buona fortuna.

  • shares
  • Mail