Lo showroom Kristalia ospita uno skate park

Due skater di Lobster hanno trasformato i mobili di uno showroom Kristalia in uno skate park.

Gli spazi espositivi sono ormai da tempo un luogo di sperimentazione e – contemporaneamente – una sorta di vincolo formale, dove il centro di ogni idea è comunque focalizzato sulla ‘descrizione’ del prodotto. Coraggiosamente, Kristalia ha deciso di infrangere le regole, insistendo sul lato meno convenzionale e trasformando lo showroom Kristalia in modo da ospitare uno skate park. Nelle loro parole:

Un giorno ci siamo chiesti cosa sarebbe successo se avessimo dato le chiavi dell’azienda in mano a due skater. Abbiamo quindi chiamato Jeppy per chiedere se potevamo consegnare le chiavi a due ragazzi sponsorizzati Lobster: Alvin Francescato e Gian Maria Pivetta. Questo è il risultato.

Voi lo trovate dopo il salto.

Ultime notizie su Pink crime

Tutto su Pink crime →