David LaChapelle ritrae la Maybach Zeppelin: le immagini del making of di “Exposure of Luxury” e “Berlin Stories”

L’ultimo episodio che testimonia l’impegno e l’affinità di Maybach con il mondo dell’arte è la collaborazione con David LaChapelle, uno dei fotografi più famosi al mondo. “Exposure of Luxury” e “Berlin Stories”: così si intitolano i ritratti delle prestigiose vetture Maybach realizzati dall’artista americano e presentati, in anterprima mondiale, all’evento Art Basel Miami Beach. I

749407_1363441_2250_1200_Making_Of_-_David_LaChapelle_portrays_Maybach_%288%29%20%28Large%29.jpg

L'ultimo episodio che testimonia l'impegno e l'affinità di Maybach con il mondo dell'arte è la collaborazione con David LaChapelle, uno dei fotografi più famosi al mondo.

"Exposure of Luxury" e "Berlin Stories": così si intitolano i ritratti delle prestigiose vetture Maybach realizzati dall'artista americano e presentati, in anterprima mondiale, all'evento Art Basel Miami Beach.

I soggetti dell'opera sono il modello in edizione limitata Maybach Zeppelin ed il suo antenato storico degli anni Trenta, la Maybach Zeppelin DS 8. "Durante la visita al Maybach Manufaktur di Sindelfingen, ho avuto l'ispirazione di creare due fotografie iconografiche che emanassero la stessa forza di attrazione seducente e dinamica della Maybach stessa", ha spiegato David LaChapelle.

In fase di realizzazione, il celebre fotografo americano ha collaborato con Daphne Guinness, carismatica artista irlandese, donando ad entrambe le vetture una specifica personalità stilistica.

Grazie alla totale libertà creativa che gli è stata concessa dal marchio Maybach, LaChapelle ha creato una serie di fotografie che attirano l'osservatore in un mondo pieno di lussuose stravaganze, raffigurato con la nota atmosfera surreale delle immagini di LaChapelle.

749408_1363444_2250_1200_Making_Of_-_David_LaChapelle_portrays_Maybach%20%28Large%29.jpg

Anche l'idea di questo progetto è tipica di David LaChapelle. Durante una visita al Maybach Center of Excellence di Sindelfingen nella primavera del 2009, il fotografo è rimasto talmente affascinato dalle lussuose berline da concepire l'idea di un servizio fotografico, realizzato lo scorso ottobre.

749400_1363420_4256_2832_Making_Of_-_David_LaChapelle_portrays_Maybach_%281%29%20%28Large%29.jpg 749402_1363426_4288_2848_Making_Of_-_David_LaChapelle_portrays_Maybach_%283%29%20%28Large%29.JPG 749403_1363429_4288_2848_Making_Of_-_David_LaChapelle_portrays_Maybach_%284%29%20%28Large%29.JPG 749404_1363432_3432_2284_Making_Of_-_David_LaChapelle_portrays_Maybach_%285%29%20%28Large%29.jpg 749405_1363435_4256_2832_Making_Of_-_David_LaChapelle_portrays_Maybach_%286%29%20%28Large%29.jpg 749406_1363438_4069_2832_Making_Of_-_David_LaChapelle_portrays_Maybach_%287%29%20%28Large%29.jpg 749401_1363423_2848_4288_Making_Of_-_David_LaChapelle_portrays_Maybach_%282%29%20%28Large%29.JPG

Due i leit motiv delle opere fotografiche: l'attuale Maybach Zeppelin ed il modello Zeppelin degli anni Trenta. Le due esclusive immagini faranno parte della collezione dell'artista e saranno esposte in gallerie, collezioni e musei di tutto il mondo. Una copia di ogni foto verrà in seguito consegnata alla Daimler Art Collection. Dal 1977 ad oggi, con più di 1.800 opere di circa 600 artisti tra cui stelle come Andy Warhol e Jeff Koons, questa raccolta si è arricchita fino a diventare una delle più importanti collezioni aziendali di arte astratta, concettuale e minimalista del 20° secolo.