Flow 5.0, installazione interattiva di Daan Roosegaarde

Daan Roosegaarde è un giovane artista olandese che esplora le interazioni tra il corpo umano, l’architettura e la tecnologia. Flow 5.0 è il nome della sua ultima installazione, che consiste in un percorso attraverso un corridoio di piccole ventole affiancate e controllate da sensori. Queste si attivano ad ogni minimo suono o movimento al passaggio

Daan Roosegaarde è un giovane artista olandese che esplora le interazioni tra il corpo umano, l’architettura e la tecnologia. Flow 5.0 è il nome della sua ultima installazione, che consiste in un percorso attraverso un corridoio di piccole ventole affiancate e controllate da sensori. Queste si attivano ad ogni minimo suono o movimento al passaggio dei visitatori, producendo particolari effetti visivi e sensoriali.

L’installazione sarà in mostra alla Kapelica Gallery di Lubiana fino al 3 gennaio 2008. Tra l’altro Daan Roosegaarde proprio ieri era a Milano durante la Pecha Kucka Night; se qualche lettore ha assistito alla sua presentazione potrebbe raccontarci il personaggio nei commenti…

I Video di Pinkblog