L’Epifania è ormai prossima e se avete pensato ad un regalo curioso e originale la ricetta del carbone dolce per la Befana potrebbe fare al caso vostro…

La ricetta del carbone dolce per la Befana ci permette di festeggiare al meglio questa giornata che tutte le “altre feste di fine anno si porta via”. Per poter fare degli auguri della Befana perfetti per i nostri bambini, ma anche ai grandi, riempiendo loro la calza di dolcetti e di prelibatezze, perché non provare a ricreare le classiche ricette anche con le nostre mani.

Tra i dolci della Befana fai da te che possiamo realizzare sicuramente il carbone dolce è il più simbolico e divertente. Si tratta del “dolce” che viene dato ai bambini nelle loro calze appese al camino o al tavolo per ricordare loro quanto sia importante fare i bravi durante l’anno. Di solito lo si dà ai più birichini, ma spesso viene messo anche nelle calze dei “buoni”, per ricordare che la bontà premia sempre.

La ricetta del carbone dolce per la Befana

ricetta carbone dolce Befana
carbone dolce Befana

Prima di procedere con la spiegazione della ricetta, andiamo a vedere tutti gli ingredienti per il carbone dolce per la Befana di cui avremo bisogno:

  • 100 grammi di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di albume
  • succo di limone
  • un cucchiaio di alcool per dolci
  • 200 grammi di zucchero semolato
  • 200 grammi di acqua
  • colorante alimentare

Preparazione del carbone dolce per la Befana

A questo punto siamo pronti per vedere come preparare il tutto. Iniziate mettendo 200 grammi di zucchero e 200 grammi di acqua in una pentola. Cuocete a fuoco dolce, finché non arriva a 141 gradi.

Preparate la ghiaccia reale montando lo zucchero a velo, il succo del limone, l’alcool, l’albume.

Mettete due cucchiai di ghiaccia reale nel composto di acqua e zucchero, mescolando con la frusta.

Ora posizionate il composto in una teglia coperta di carta da forno e lasciate riposare per qualche ora.

Tagliate il blocco a pezzi.

Per poter colorare il carbone dolce dovete aggiungere del colorante alimentare alla ghiaccia.

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 05-01-2023