Avanzi di salmone, la ricetta per non sprecare il cibo

Consigli e ricette per utilizzare gli avanzi di salmone delle feste natalizie


Le feste lasciano dietro di se qualche brufolo, qualche chilo in più e soprattutto tanti avanzi, scarti di pesce, ritagli di formaggi, pacchi di pasta mezzi vuoti e tanto altro. Oggi ci occupiamo di ricette con avanzi di salmone, ritagli di salmone affumicato che non si sa bene come cucinare e preparare evitando le solite ricette extra caloriche!

Con gli avanzi di salmone potete fare tante ricette, potete per esempio marinarlo con il succo di limone e le erbe aromatiche e poi farci un’insalata mista, oppure frullarlo con il Philadelphia e trasformarlo in una mousse da usare sui crostini oppure per farcire i bignè salati. Potete aggiungere pezzettini di salmone ad una frittata di patate o magari approfittarne per fare i blinis con salmone, aneto e panna acida. Preparare tanti canapè o dei tramezzini da portare in ufficio o fare dei muffin salati.

La ricetta che vi presento però è molto più semplice e leggera, la pasta con salmone e zucchine è un piatto light e gustoso adatto a tutta la famiglia e ottimo per smaltire i chili accumulati durante le feste natalizie.
Ingredienti

  • 350 gr di farfalle
  • 2 zucchine
  • 150 gr di salmone
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Timo
  • 2 cucchiai di Philadelphia o di ricotta

Preparazione
Lavate le zucchine, spuntatele, e poi tagliatele a fettine sottili, rosolatele in padella con olio e sale fino a quando saranno ben dorate. Aggiungete il salmone tagliato a pezzetti e fatelo rosolare per qualche minuto. Lessate la pasta, scolatela al dente e poi versatela nella padella con le zucchine e il salmone, aggiungete il timo e amalgamate con il formaggio, quindi mescolate insieme con una forchetta per un paio di minuti.

Aggiustate di sale e pepe e servite con un filo di olio e qualche rametto di timo.

Foto | da Flickr di rubber_slippers_in_italy

  • shares
  • Mail