Da Firenze a Berlino: Guru presenta una collezione in “pure street-fashion”

Creatività, ironia e divertimento sono gli ingredienti che danno un sapore unico alla nuova collezione Guru autunno – inverno 2010/2011 presentata al Pitti Uomo 77 di Firenze e al Bread & Butter di Berlino.Il brand della margherita si muove con audacia stilistica esprimendo con forza la necessità di confermarsi un originale “pure street-fashion” che comunica

Creatività, ironia e divertimento sono gli ingredienti che danno un sapore unico alla nuova collezione Guru autunno – inverno 2010/2011 presentata al Pitti Uomo 77 di Firenze e al Bread & Butter di Berlino.

Il brand della margherita si muove con audacia stilistica esprimendo con forza la necessità di confermarsi un originale "pure street-fashion" che comunica uno stile che è moda e strada, ricerca e creatività.

Sette macro-temi caratterizzano la collezione: le linee Basic, Denim Project, Hunting&Fishing, Snow, College, Guru Studio's e Kustom-Made sono l'anima di un concept di stile che si proietta in un universo fatto di giovani che ricercano un brand autentico in grado di rappresentare il loro mondo fatto di havin' fun e voglia di distinguersi e sperimentare con marcata ironia.

GURU%20MAN_FW1011_THE%20WORRIORS.jpg

Immancabile il tema basic, da sempre punto focale del marchio della margherita, pensato come un look completo e affrontato con originalità e sperimentazione. Il classico logo rivive infatti attraverso innovative tecniche di stampa, insoliti posizionamenti e grafiche rivisitate. La cartella colori, giovane e vivace come sempre, si contraddistingue dagli altri mood per scelte cromatiche particolarmente fresche.

Il progetto denim trae ispirazione dall'iconografia originaria del jeans italiano, capo resistente e destinato al lavoro, con dettagli identificabili e unici. Il tessuto, diverso per ogni lavaggio, è cimosato, il retrocinta di una taglia particolare è di cuoio, il bottone a vite è sostituibile in rame o argento.

La linea Hunting&Fishing si caratterizza per forme e materiali confortevoli, perfetti per l'uso quotidiano e attinge all'immaginario tipico del mondo outdoor, con dettagli militari e uno stile grafico improntato sull'ironia. Trattamenti e lavaggi effetto vintage, l'uso del double-face e del check sono uniti a tessuti caldi come flanella, costina di lana, velluto e jacquard, con una cartella colori ricca di purple, mosto, bordeaux e carta da zucchero.

Stile sportivo per la collezione casual, che nell'inverno rivive nel mood "Snow" dal sapore marcatamente vintage. Rivisitazione del mondo ski anni '70, questa collezione mescola sapientemente tessuti tecnici con forme e font retrò, per outfit in grado di regalare le stesse emozioni di autentici capi vintage.

GURU%20WOMAN_FW1011_KUSTOM%20MADE.jpg

Più marcatamente fashion è il tema della collezione "College" ispirata al lifestyle tipico dei college americani, mondo giovane e irriverente per eccellenza. Riferimenti grafici alle divise scolastiche, alle squadre sportive e alle confraternite studentesche per proposte in grado di enfatizzare l'eleganza e la classicità maschile e la malizia e la sensualità femminile.

Continua la partnership con le principali major cinematografiche, per la creazione di capsule collection ispirate ai cult movies. Dopo "Taxi Driver" per l'estate 2010, è ora il turno della collezione "The Warriors" ispirata al grande successo del 1979 di Walter Hill. Chiodi, gilet di pelle borchiati, pantaloni slim-fit e t-shirt stampate dallo stile punk, tutti caratterizzati dall'inconfondibile scritta Warriors.

Lavorazione artigianale per il tema Kustom-Made, che rappresenta una collezione davvero unica nel panorama della moda. Parola d'ordine personalizzazione, per capi assemblati manualmente unendo tessuti, fit e dettagli che traggono ispirazione tanto dal presente quanto dal passato.