Notizia a dir poco scandalosa. Nemmeno il tempo di gioire, seppur con moderazione, per la gay street a Roma, che proprio a due passi dal Colosseo due ragazzi sono stati fermati dalla polizia e denunciati perché si stavano baciando. Ecco la notizia che abbiamo appena trovato:

Nel giorno in cui la Cassazione ribadisce il diritto di esprimere “senza condizionamenti la propria identità sessuale”, a Roma due omosessuali sono stati denunciati per atti osceni perchè si baciavano alle due di notte davanti al Colosseo. Roberto e Michele, 27 e 28 anni, sono stati sorpresi da una pattuglia dei carabinieri in via San Giovanni in Laterano, chiusa al traffico in questi giorni per allestire la cosiddetta Gay Street, una sorta di agorà dove la comunità gay si incontra e allestisce eventi culturali.

Ma ci rendiamo conto? Domani, invece di andare al mare, propongo di incontrarci tutti al Colosseo per un bacio gay/lesbico collettivo. Vediamo se hanno il coraggio di arrestarci tutti. Qui è tempo di Stonewall altro che di festeggiamenti… Sono allibita, e scusate lo sfogo.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto