Il colore e lo sportswear stretched di Lacoste sfilano a New York

Lacoste vive nel colore tutto l’anno, come il direttore creativo Christophe Lemaire dimostra sapientemente per l’Autunno – Inverno 2010/2011 con una collezione che porta ben oltre i confini consueti i basici-icone dello sportswear.  La sfilata di New York prende il via con l’elegante linea Club, dove si trova un perfetto equilibrio tra un look casual

ColmarHD%20%28Large%29.jpg ColmarHD%282%29%20%28Large%29.jpg

Lacoste vive nel colore tutto l'anno, come il direttore creativo Christophe Lemaire dimostra sapientemente per l'Autunno – Inverno 2010/2011 con una collezione che porta ben oltre i confini consueti i basici-icone dello sportswear. 

La sfilata di New York prende il via con l'elegante linea Club, dove si trova un perfetto equilibrio tra un look casual e comodo e lo chic sofisticato. "Le parole-chiave sono volume e proporzioni oversize", spiega Lemaire.

"Per la donna abbiamo lavorato molto sulle maniche, mentre per l'uomo abbiamo destrutturato e completamente reinventato la giacca". Il fenomenale cappotto corto di baby alpaca tricottato a mano si tramuta in un maxi sciarpone, da avvolgere sulla polo a manica lunga abbinata al pantaloncino sartoriale di lana double face che arriva a metà gamba.

ColmarHD%283%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%284%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%285%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%286%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%287%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%288%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%289%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2810%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2811%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2812%29%20%28Large%29.jpg

Il punto di forza dell'abito in maglia è il collo a vulcano che si alza per trasformarsi in cappuccio, mentre la tuta rossa in jersey di lana è da indossare tranquillamente dall'inverno alla primavera.

La giacca da uomo si rinnova grazie ad un mix di pelle scamosciata e maglia, oltre ad elementi di costruzione come la vita corta e la manica raglan mutuate dal workwear e dal classico caban.

Ad un paio di pantaloni, con tre pieghe a rovescio, – ispirato ad una foto degli anni '30 del fondatore del marchio René Lacoste, in un momento di relax fuori dal campo di gioco – si dà un tocco davvero innovativo, tridimensionale e attuale tramite l'uso di una flanella screziata. 

I blocchi di colore intenso catalizzano l'attenzione, appena Lemaire mette in risalto lo sportswear storico firmato Lacoste. La polo classica si ricrea a perfezione in lana double face, poi la si allunga in una cappa simile ad un bolero, oppure la si allarga in un abito maxi con grandi bottoni.

ColmarHD%2813%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2814%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2815%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2816%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2817%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2818%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2819%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2820%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2821%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2822%29%20%28Large%29.jpg

I tubini con la lunghezza dell'abito da cocktail si sovrappongono a polo a manica lunga. Alla risposta di Lemaire ai pantaloni in felpa nascono gli slim leggings da "mutandoni" invernali con caviglie superlarghe a costine che avvolgono la parte superiore della scarpa ibrida, tra polacchino e robusto modello sportivo, in pelle scamosciata e con tacco alto.

Le felpe si allungano e diventano miniabiti con vita arricciata e collo a vulcano, oppure si presentano in maglia morbida con vita a coste e collo che può scendere sulle spalle. Si tratta d'una versione sportiva dell'abitino nero, ma, naturalmente, con profili a blocco in fucsia, giallo e verde.

"E' molto importante, inoltre, assicurare che le novità presentate in passerella possano avere successo anche nel punto vendita", aggiunge Lemaire. "La necessità di far arrivare i capi in negozio con largo anticipo e i tempi sempre più stretti di consegna si traducono nella dolente realtà che alcuni dei pezzi speciali creati per le sfilate passate non hanno mai avuto la possibilità di affermarsi a livello commerciale. Questa stagione stiamo sottolineando 15 look particolari attraverso una collezione capsule – Lacoste Studio – che sarà disponibile sia nelle nostre boutique flagship sia in una scelta ristretta di negozi specializzati in tutto il mondo".

ColmarHD%2823%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2824%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2825%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2826%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2827%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2828%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2829%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2830%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2831%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2832%29%20%28Large%29.jpg ColmarHD%2833%29%20%28Large%29.jpg