Sephora%20Opening%2024.02.10_40%20%28Large%29.jpg

Ieri per il primo giorno dei catwalk milanesi, Sephora ha messo in scena "the backstage secrets". Make up da passerella su donne da sogno, nel front space del nuovo megastore di oltre 1000 metri in corso Vittorio Emanuele.

Volti da copertina, come quelli in mostra poco più in là, nel mezzanino dello store, dove inaugura la mostra del creative director make up di Dior, il franco vietnamita Tyen "30 anni di creazione per Dior. Quando il make up diventa arte".  

Gli occhi bistrati di Turlington, Patitz, Bellucci, nella gallery fotografica di Tyen che mostra le campagne make up dal 1985 a oggi. In tempo reale, le mani dei make up artists sui volti delle modelle, a riprodurre ciò che avviene nel pre sfilata: gote faded, labbra scenografiche, per calarsi negli abiti Dior couture che attendono nel ground floor di Corso Vittorio Emanuele.

Oltre 1200 metri quadrati di store, il più grande in Italia. Tre piani interamente dedicati al mondo del beauty, in tutte le sue infinite declinazioni:al piano 0: il make up, i servizi beauty bar Sephora, la make up School by Make Up For Ever.

Accanto ai grandi classici, Sephora ha introdotto i brand signature di make-up artist star come Fred Farrugia, le linee e i prodotti per il make up di nicchia come Benefit, bareMinerals, Make Up For Ever, Cargo e Too Faced e il nuovissimo Urban Decay.

Sephora%20Opening%2024.02.10_41%20%28Large%29.jpg Sephora%20Opening%2024.02.10_27%20%28Large%29.jpg

Al piano – 1: il trattamento, il Brow Bar by Benefit, le fragranze. Al piano inferiore 700 metri quadrati offrono tutte le risposte che la cosmetica più avanzata è in grado di fornire a livello di skin care, oltre ad un'ampia selezione di fragranze.

I marchi firmati da dermatologi star come Dr Brandt, convivono con  linee di trattamento cosmeceutiche esclusive, come Rexaline, GoodSkinLab. Lo spazio dedicato all'uomo è poi particolarmente importante, vista la potenzialità di un mercato in crescita esponenziale. Ma c'è anche uno spazio dedicato ai teenagers. 

Un spazio sospeso sull'area make up, un mezzanino collegato da una grande scala in cristallo, si presta ad ospitare varie attività che spaziano da presentazioni a  mostre d'arte, ai Pop- up store di marche della cosmetica e non, alle Temporary Spa. 

Sephora%20Opening%2024.02.10_7%20%28Large%29.jpg Sephora%20Opening%2024.02.10_18%20%28Large%29.jpg

Vera novità in grado di scalzare l'archetipo di profumeria, inaugura (e importa in Italia in esclusiva) l'università del trucco più famosa a livello internazionale. Si tratta della make up School di Make Up For Ever. Il marchio di make up professionale, appartenente al gruppo LVMH, che ha recentemente festeggiato il 25 anniversario.

Tra i servizi, le novità riguardano anche Urban Decay che propone il Glitter Bar per un look sparkling e ancora l'irriverente Lash Bar dove provare a giocare alla pin up grazie all'applicazione di ciglia finte di ogni foggia e colore: innovazione profonda sul prodotto e leggerezza, attitudine dégagé portata nel mondo del make up e dei suoi corollari iconografici.  

Lo store di Milano sigla la ripartenza delle aperture "importanti" di Sephora: dopo cinque anni dedicati al restyling dei negozi, la multinazionale della bellezza torna a investire in modo massiccio sull'Italia, il suo secondo mercato di riferimento. Dopo Vittorio Emanuele, sarà la volta di Via del Tritone a Roma e di Stazione Porta Nuova a Torino. 

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Porsche 911 GT3 RS: grinta sportiva tedesca