Come eliminare il calcare dall'acciaio e dal marmo

Come eliminare il calcare dalle superfici di marmo e acciaio della casa.


Eliminare il calcare dalle superfici in casa può essere un operazione noiosa. Per non impegnarsi inutilmente e perdere del tempo prezioso é meglio farlo con le soluzioni corrette senza pericolo di rovinare casa. Cosa fare se dobbiamo pulire acciaio e marmo, mettendo in conto che bisognerà rimboccarsi le maniche e fare le cose con attenzione?

Dall'acciaio

Anzitutto assicuratevi che la superficie da pulire di vasche del lavello, rubinetti, e piastre del piano di cottura siano effettivamente in acciaio inox per non rovinarla usando prodotti sbagliati. Tra le soluzioni c'è il bicarbonato sciolto in acqua calda, e il mix di acqua e aceto o alcol denaturato. Passate il prodotto con una spugnetta sulla zona per renderla lucida ed eliminare le macchie di calcare. Poi potrete procedere al normale lavaggio sciacquando e asciugando bene. Pulite i bordi e le zone difficilmente raggiungibili con il panno con uno spazzolino da denti immerso nell'aceto.

come-eliminare-calcare

Dal marmo

Quando si tratta di eliminare il calcare dal marmo non usate mai aceto, limone o anticalcare. Se dovete eliminare il calcare da questo tipo di superfici, prima di procedere passate un panno per spolverare. Poi immergete un panno di daino bagnato con acqua calda e infine asciugate bene con dei fogli di carta assorbente da cucina. Infine passate un protettivo o la cera per marmo di ottima qualità per mantenere la superficie in buone condizioni senza bisogno di metterci mano di continuo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail