Come pulire il box doccia in plastica o vetro con i detergenti naturali

Pulire il box doccia con detergenti naturali, sia esso in plastica o in vetro, è possibile, basta avere l'accortezza di utilizzare i prodotti giusti e di seguire i nostri semplici e utili consigli. Ecco come fare.

Se pulire il bagno ci ha sempre messo un po' in apprensione, i consigli riportati nel video qui sopra possono fare al caso nostro per ritrovare la calma e capire quanto ci vuole per pulire ogni parte di questa stanza. Se è il box doccia, in particolare, a mandarvi in crisi, niente paura, perché con semplici e pochi consigli potrete pulire il box doccia facendovi aiutare da prodotti rigorosamente naturali.

Il box doccia è solito sporcarsi a causa del calcare: residui possono rimanere sia sulle superfici di vetro, sia su quelle di plastiche. Nelle prime, poi, dobbiamo fare i conti anche con gli aloni, che inevitabilmente rimangono dopo la pulizia anche più accurata. Per questo i rimedi della nonna per pulire i vetri e le superfici di questo tipo, possono fare al caso nostro.

L'aceto come sempre è il miglior rimedio naturale, anche per pulire il box doccia: non dovrete far altro che realizzare una miscela formata da aceto bianco e acqua e pulire con cura tutto il box. Per evitare che si formi il calcare, dovremmo farlo ogni volta che ci facciamo la doccia. Dovremmo anche asciugare sempre il box intorno alla doccia, per evitare che le goccioline formino il tanto temuto calcare.

Per non far rimanere gli aloni, poi, potremmo procedere pulendo e asciugando il tutto con dei vecchi fogli di giornale: un rimedio sempre ottimale per il vetro!

Come pulire il box doccia

Foto | da Flickr di kruder396

  • shares
  • Mail