Milano Moda Donna, Tod's presenta la collezione autunno inverno 2014-2015

Per la seconda volta, Tod’s arriva sulla passerella Milano Moda Donna con una collezione firmata da Alessandra Facchinetti.

La passerella è un banco di prova sempre molto pericoloso. Un conto è fare moda e un conto è sfilare davanti a un pubblico pretenzioso o competente come quello milanese. Tod’s, però, ha deciso di mettersi in discussione e l’ha fatto grazie alla firma emergente di Alessandra Facchinetti.

Tod's

Dopo il debutto di settembre nel prêt-à-porter al Pac, il Padiglione d’Arte Contemporanea, il brand di Diego della Valle ha deciso di replicare proprio nella stessa location. La collezione donna autunno inverno 2014-2015 è davvero molto bella e sofisticata. È inutile fare giri di parole. Bisogna, però, ammettere che il risultato finale è stato valorizzato dall’allestimento.

La Facchinetti ha portato in scena una donna di classe, sicuramente benestante, che sa camminare sui tacchi dalla nascita e portare una giacca con eleganza anche con un paio di jeans. Moltissimi i capi asimmetrici, soprattutto le gonne, abbinate a camicie morbide. Molto belli i pantaloni, che cadono ampi e tesi.

Grande protagonista della sfilata (e non poteva essere diversamente) è la pelle, lavorata sapientemente da casa Tod’s: divertente la gonna traforata, leggere le giacche e i cappotti. Interessanti anche le fantasie geometriche: moltissimi quadri (i maxi su seta creano dei giochi di luce notevoli). Gli accessori più importanti sono le scarpe (boots), le borse, le stole portate a sciarpone e i cappelli a tesa larga. Sicuramente in questa collezione si nota l’esperienza che Alessandra Facchinetti ha maturato nella maison Valentino, perché tutto è sobrio, elegante e senza tempo.

Nel video in apertura potete ammirare la collezione primavera estate 2014.

Foto | Webstagram by amanda Serrano

  • shares
  • Mail