Le immagini della Festa della Donna così come si celebra nel mondo

L'8 marzo, Festa della Donna, viene festeggiato dovunque nel mondo, ma se in Italia è piuttosto una consuetudine che si onora stancamente, in altre nazioni si organizzano eventi e manifestazioni per i diritti "in rosa"

Africa
Chicago
Città del Messico
Colombia
Colombia Medellin
Colombia
El Salvador
Israele
Roma
Londra 1973
Madrid
Marocco
Mosca
New York
Palestina
Perù
San Salvador
San Salvador
La Festa della Donna nel mondo
Serbia
Sri Lanka
Turchia
La Festa della Donna è diventata, in alcune zone del mondo tra cui l'Italia, una celebrazione in parte "svuotata" del suo significato originario. Non perché non ci sia più bisogno di rivendicare i diritti all'uguaglianza e alle pari opportunità, al contrario! Mai come in questa difficile fase socio-politico-economica del nostro Paese il ruolo e il "peso" delle donne è stato così largamente ridimensionato e, pertanto, da molte parti arriva il richiamo alla necessità di un maggiore equilibrio "di genere".

Le donne, come ben sappiamo, anche per esperienza personale, fanno fatica a trovare lavoro, ad essere retribuite congruamente, ad essere rispettate per il ruolo professionale che ricoprono e non bollate come incompetenti o isteriche per il solo fatto di appartenere all'altra metà del cielo (cosa che, ahinoi, ancora accade troppo spesso).
A woman smiles as she takes part on a pr

Le pensavamo battaglie combattute e vinte, e invece ora, amaramente, ci rendiamo contro che non è così. Ma se le giuste lotte delle donne italiane, anche e soprattutto contro la violenza e il fenomeno aberrante dei femminicidi, sembra trovare poco spazio all'interno delle celebrazioni dell'8 marzo, non lo stesso accade nelle altre parti del mondo.

Seppur immerse in una società imperfetta, le donne italiane sono comunque delle "privilegiate" in confronto alla popolazione femminile che nasca e viva in altre regioni del globo, dove è costretta a subire continue umiliazioni, aggressioni fisiche e violenza psicologica fin dalla nascita. Violenza persino prima di nascere, se solo pensiamo al terribile fenomeno dell'aborto selettivo.

Ecco perché è importante, quando arriverà l'8 marzo e ci troveremo, come sempre, a ricevere le mimose dai nostri uomini più cari, e magari organizzeremo un pomeriggio di uscite con le amiche, ricordaci che ci sono molte donne che lottano solo per il diritto ad "esistere", ad essere considerate esseri umani, e non bestie, non oggetti, non ornamenti. Sfogliate la nostra fotogallery per fare un bel giro del globo per scoprire come l'8 marzo si festeggia.

La Festa della Donna nel mondo

Africa
Chicago
Città del Messico
Colombia
Colombia Medellin
Colombia
El Salvador
Israele
Roma
Londra 1973
Madrid
Marocco
Mosca
New York
Palestina
Perù
San Salvador
San Salvador
La Festa della Donna nel mondo
Serbia
Sri Lanka
Turchia

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail