Come fare i decori arlecchino in pasta di sale per Carnevale

Il Carnevale è la festa più allegra del calendario. Ecco perché vale la pena divertirsi anche con il fai da te. Scopriamo, a tal proposito, come fare delle originali decorazioni arlecchino in pasta di sale.


Lavoretti con la pasta di sale

Lavoretti con la pasta di sale - ciondoli
Lavoretti con la pasta di sale - cuoricini
Lavoretti con la pasta di sale - cuoricini colorati
Lavoretti con la pasta di sale - fiocchi di neve
Lavoretti con la pasta di sale - cuoricino con dedica
Lavoretti con la pasta di sale - alberelli di natale
Lavoretti con la pasta di sale - finti dolcetti
Lavoretti con la pasta di sale - cristalli di ghiaccio
Lavoretti con la pasta di sale - testa pupazzo di neve
Lavoretti con la pasta di sale - foglie autunnali
Lavoretti con la pasta di sale - impronte
Lavoretti con la pasta di sale - simboli natalizi vari
Lavoretti con la pasta di sale - bottoni
Lavoretti con la pasta di sale - chioccia
Lavoretti con la pasta di sale - bracciale
Lavoretti con la pasta di sale - pupazzi di neve
Lavoretti con la pasta di sale - braccialetti vari
Lavoretti con la pasta di sale - gnometti
Lavoretti con la pasta di sale - cuoricini decorati
Lavoretti con la pasta di sale - festone
Lavoretti con la pasta di sale - stella marina

Carnevale è una festa colorata e allegra che in Italia precede il più austero periodo di Quaresima. Ci si diverte in compagnia di famiglia e amici con party a tema e mascherine per sfruttare al meglio l'occasione ludica concessa dal calendario. E per dilettare anche la vena artistica perché non creare delle simpatiche decorazioni arlecchino in pasta di sale per colorare la casa?

La preparazione è davvero semplice e oltre al panetto classico fatto con la ricetta base serviranno un po' di vasetti di pittura acrilica in tonalità primarie. Scegliamo nuances accese, come il giallo, il rosso, il blu, il verde ed evitiamo invece i colori pastello come il rosa, il beige o il celeste. Questo perché il rischio è che vengano completamente coperti in fase di lavorazione. In più osiamo pure con glitter e specchietti, perché in questo caso l'abbondanza paga e non è mai pacchiana.

Pasta_sale_carnevale

Suddividete l'impasto base in più panetti e abbiate cura di operare su un piano di lavoro pulitissimo. Proteggete le palline di impasto coprendole con della cellophane e prendetene una alla volta per operare singolarmente su di loro. Spianatene una con le dita e versate un cucchiaio raso di colore acrilico al centro, poi riappallottolatela e impastatela per bene con le mani fino a che la tinta non si è dispersa omogeneamente.

Se il colore vi appare troppo scarico aggiungete ancora mezzo cucchiaio con lo stesso metodo. In ultimo coprite con la cellophane e passate alla pallina successiva avendo attenzione di pulire le eventuali macchie di pittura del piano di lavoro. Quando avrete terminato di colorare tutte le palline arriva la parte divertente: mixare le nuances.

Prendete delle piccole parti di impasto di ogni colore e attaccatele l'una all'altra fino a formare un secondo impasto multicolor. Pizzicatelo con le dita per far aderire bene le più parti colorate ma non lavoratelo troppo in modo da lasciare ben evidenti le strisce di ogni colore. Se avete previsto di creare decori piani stendete la pasta col matterello e poi coppatela con delle formine a tema carnevalesco o intagliatela a mano libera con un cutter.

Se invece volete dare un aspetto tridimensionale ai lavoretti lavorateli con le dita fino a raggiungere il risultato voluto. Un ottimo modo per utilizzare l'impasto arlecchino è quello di creare dei piccoli sasicciotti stendendo la sfoglia con le mani come se si stesse preparando la pasta fatta in casa. Dopo di che potete arrotolarli in modo concentrico per creare delle girandole arcobaleno che potranno essere cotte e appese in giro per le stanze, oppure annodarli tipo pretzel (come in foto) e usarli per creare una bella ghirlanda coloratissima.

Dopo che avrete finito la lavorazione dei vostri decori infornate a 80° C per qualche ora, poi date il vostro tocco d'artista con le colle glitter, le paillettes (che possono essere attaccate con una normale colla a presa rapida) o le luminosissime decorazioni in vetro. Stendete una generosa mano di flatting trasparente su tutta la superficie, fate asciugare all'aria e poi godetevi il risultato. Bellissimi!

Lavoretti con la pasta di sale - uccellino con cuore
Lavoretti con la pasta di sale - zucche di halloween
Lavoretti con la pasta di sale
Lavoretti con la pasta di sale - portachiavi
Lavoretti con la pasta di sale - portachiavi 2
Lavoretti con la pasta di sale - basi per ciondoli o portachiavi
Lavoretti con la pasta di sale - Civettine
Lavoretti con la pasta di sale - Frutta

Copertina | da Flickr di Zeusandhera
Gallery | Pinterest

  • shares
  • Mail