Per tutti quelli che sono allegici ai gatti, chi scrive è un esempio ecclatante, potrebbe essere l’occasione per avvicinarsi a quel “curioso” mondo che gira attorno ai felini domestici.
Da Ecoblog veniamo a sapere che, finalmente, la società statunitense Allerca ha lanciato sul mercato nuovissimi gatti ipoallergenici.
Costano 4.000 Dollari l’uno. I produttori sono sicuri di trovare almeno qualche amante dei gatti milionario tra i 30 milioni di statunitensi allergici ai gatti. Sul sito dicono: “se siete allergici, potete togliere tende, tessuti e tappeti da casa vostra e avere un gatto normale, ma il nostro vi costa meno soldi e meno fatica”.

Sono geneticamente modificati? A quanto dichiarato no, sono geneticamente “selezionati”. In una intervista alla BBC la Allerca sostiene di non averli modificati geneticamente, ma solo di aver fatto riprodurre i gatti che non producevano la proteina della saliva del causa reazioni allergiche in chi li incontra.
Via | Ecoblog.it

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto