Per qualcuno computer è sinonimo di scatolotto in metallo, dal design più o meno futuristico. Per Suissa, invece, il computer è oggetto di design, quasi complemento d’arredo, che si differenzia in maniera decisa dai pc per “smanettoni”. Il modello Yuki, il cui prezzo parte da 6.150 dollari, ha una rubusta base in legno di acero che può ospitare fino a sei hard disk e resiste al peso dei più imponenti monitor.
Via | Treehugger.com

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Hi-tech Leggi tutto