Come pulire la lavastoviglie con i prodotti naturali

Come pulire la lavastoviglie utilizzando solamente prodotti naturali? Ecco come prenderci cura di un prezioso alleato in cucina, che ci permette di evitare di perdere tempo a lavare i piatti, risparmiando anche sull'acqua utilizzata.

Come pulire la lavastoviglie utilizzando solo prodotti naturali? Se, come suggerito nel video qui sopra, avete realizzato un detersivo per lavastoviglie fai da te, che è ben diverso da quelli in commercio ricchi di ingredienti chimici, perché non pensare di pulire a fondo il vostro elettrodomestico utilizzando ingredienti naturali facilmente reperibili in ogni casa?

Avere cura della propria lavastoviglie è molto importante, perché non solo ci permette di avere un elettrodomestico che dura di più nel tempo, ma ci consente di avere, ad ogni lavaggio, piatti, bicchieri, posate, pentole pulitissime e splendenti. Se non volete utilizzare i prodotti chimici che ci sono in commercio, ecco come pulire la lavastoviglie con prodotti naturali.

Ricordatevi che il filtro va pulito molto spesso, semplicemente lavandolo con acqua tiepida corrente per poter eliminare tutta la sporcizia che si può accumulare dentro. Potete anche usare un po' di aceto, alleato delle pulizie naturali in casa, per sciogliere il calcare o rimuovere tracce di sporco ostinate. Evitate di mettere dentro la lavastoviglie piatti o pentole con residui di cibi: prima toglieteli con cura!

Almeno una volta a mese fate un lavaggio a vuoto con un litro di aceto di vino, che vi servirà anche per pulire e lucidare gli interni e le guarnizioni della vostra lavastoviglie, che non dovrà mai essere a corto di sale grosso, che aiuta a mantenere in salute l'elettrodomestico che potrebbe risentire di una acqua con troppo calcare.

come pulire la lavastoviglie

Foto | da Flickr di davebowman

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail