Questa, un po’ provocatoriamente, sembra essere l’unica differenza tra donne e uomini manager secondo un’indagine condotta da Catalyst e Families and Work Institute sulle visioni di vita ed i bisogni di chi dirige le più grandi aziende al mondo.

Sia per gli uomini che per le donne manager la cosa più importante per quanto riguarda la carriera è avere un ambiente di lavoro a sostegno delle proprie scelte e svolgere compiti stimolanti. Al terzo posto tra le priorità, per le donne – che sono le più inclini a lasciare il lavoro per bisogni familiari – è importante che vi sia un buon equilibrio tra vita al lavoro e fuori, mentre per gli uomini è più importante essere ben pagati.

Ironicamente, gli uomini hanno sempre una moglie che, sebbene in carriera, provvede ai lavori di casa e prepara la cena, mentre, solo il 18% delle donne manager può dire di avere accanto un perfetto uomo di casa: è per questo che le donne manager vorebbero a loro volta una moglie, per trovare la cena pronta quando rientrano a casa dopo una giornata di lavoro!

via | Timeblog

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 11-06-2008