Natura e tecnica, ricerca ed emozione: la collezione S/S 2011 di Museum a Pitti Uomo 78

Esternamente un’autentica e rustica baita fra le montagne. Immersa nel silenzio. All’interno uno spazio dinamico, giovane e ironico con qualche oggetto di design scelto con estrema attenzione e coerenza con il marchio. L’allestimento di Museum a Pitti Uomo 78 vuole, attraverso un’esperienza sensoriale, rappresentare l’essenza del marchio e della nuova collezione di capispalla per la

Esternamente un'autentica e rustica baita fra le montagne. Immersa nel silenzio. All'interno uno spazio dinamico, giovane e ironico con qualche oggetto di design scelto con estrema attenzione e coerenza con il marchio.

L'allestimento di Museum a Pitti Uomo 78 vuole, attraverso un'esperienza sensoriale, rappresentare l'essenza del marchio e della nuova collezione di capispalla per la primavera estate 2011. Fra radici e contemporaneità. Natura e tecnica. Ricerca ed emozione.

Una storia raccontata attraverso tre temi. Sport, Urban, Heritage. Filo conduttore i volumi leggermente più ampi e comodi rispetto alle scorse collezioni, le lunghezze intermedie e una comune matrice army riconoscibile nei colori e nelle stampe: kaki, desert camouflage, vintage green e blu navy.

Per la prossima stagione, Museum esplora gli archivi storici degli sport e delle divise militari e  i mondi tecnici più avanzati, alla ricerca di materiali, trattamenti e lavorazioni ad alto contenuto di innovazione. Con una grande attenzione alla qualità,  nel design, nell'estetica e nella performance tecnologica. 

Il tema Sport propone tessuti in nylon opachi e indemagliabili, illuminati da laminature traspiranti e idrorepellenti. Mischie di cotoni e nylon lucidi e opachi, sia uniti che tinto filo con fantasie microchek per il tema Urban.

I modelli Heritage sono realizzati in materiali naturali, di sapore autentico. Pelle scamosciata, raso di cotone tinto capo, rip stop di cotone camouflage e  due tessuti originali dello storico produttore inglese British Millerain: wax cotton e canvas di cotone idrorepellente.

Capi icona della collezione i due giubbotti Messenger e Companion, che ne rispecchiano lo spirito di ricerca, pronto a captare stimoli diversi e a integrarli in una sintesi sempre unica.

Messenger unisce le caratteristiche di un capo tecnico da montagna a quelle di un capo altrettanto tecnico da urban bike, insieme a dettagli militari. Companion è il risultato dell'incontro fra parka, field jacket e peacot.