Nuovo look per i classici Penguin

La storia della grafica fatta dalle copertine dei libri della Penguin ha segnato un altro traguardo. Tutti noi bene o male abbiamo in mente il logo di questa casa editrice e le bande arancioni e bianche delle copertine vecchie dei suoi libri degli anni 20, molto diverse da quelle attuali realizzate con abbondante uso di

La storia della grafica fatta dalle copertine dei libri della Penguin ha segnato un altro traguardo. Tutti noi bene o male abbiamo in mente il logo di questa casa editrice e le bande arancioni e bianche delle copertine vecchie dei suoi libri degli anni 20, molto diverse da quelle attuali realizzate con abbondante uso di immagini e foto. Questa volta le nuove edizioni dei classici hanno la copertina interamente disegnata da guru dell’illustrazione, ovvero Chris Ware (autore dell’immagine a finaco), Chester Brown, Tomer Hanuka, Art Spiegelman, Seth, Charles Burns, Jason, Anders Nilsen, e Yoshihiro Tatsumi. Non tutti loro hanno un sito ufficale, putroppo, ma il materiale online su di loro è molto. In Italia ho avvistato questi libri alla Hopeli di Milano, ma credo che siano reperibili in altre librerie fornite di letteratura straniera in lingua inglese. Via Boingboing.

I Video di Pinkblog

Frozen canzone : oggi per la prima volta

Ultime notizie su Recensione libri

Tutto su Recensione libri →