Il rugby giocato sulle sponde dell’Arno ecco le suggestioni contemporanee e l’anima casual della collezione S/S 2011 di Serge Blanco

La collezione Serge Blanco – il marchio francese di sportwear maschile, ispirato allo omonimo e celeberrimo numero 15 del Biarritz Olympique, uno dei più grandi campioni di rugby di tutti i tempi – per l’estate 2011 conferma la sua filosofia creativa volta a uno stile moderno contemporaneo, dove sono i colori a farla da padroni!

La collezione Serge Blanco – il marchio francese di sportwear maschile, ispirato allo omonimo e celeberrimo numero 15 del Biarritz Olympique, uno dei più grandi campioni di rugby di tutti i tempi – per l'estate 2011 conferma la sua filosofia creativa volta a uno stile moderno contemporaneo, dove sono i colori a farla da padroni! La palette è molto ricca: dalle tinte calde e intense ai colori fluo, in linea con la tendenza pop anni'80 del momento. Non manca il kaki in abbinamento col rosa pallido, insieme a motivi quadrettati e alle multi righe.

La linea "1958" conferma i suoi accenti vintage. "Per la stagione estiva abbiamo deciso di presentare questa collezione ‘d'antan'", spiega Benoit Carpentier, Export Manager Serge Blanco. "Una linea di punta per il nostro brand, omaggio all'anno di nascita di Serge Blanco, a cui si ispirano tutte le nostre collezioni".

I capi di punta della collezione? Le camicie a quadri delavé e le polo – in stile rugby – dai colori acidi, ma vissuti. I capi richiamano – nei colori vivi e nei tessuti leggeri – la vita all'aria aperta. A completare la collezione non mancano borsoni da viaggio sia in pelle sia in canvas lavato.

Blogosfere Style & Fashion ha incontrato e intervistato Benoit Carpentier, Export Manager Serge Blanco che ci ha raccontato tutte le novità della collezione S/S 2011.

Unico, originale, casual con stile: ecco le parole chiave del marchio Serge Blanco. Anche per un capo basic come il jeans il brand propone soluzioni innovative. "Il tipo di lavaggio su tela giapponese conferisce ai capi un sapore più vero e vissuto, un tocco distintivo che rende unica l'intera collezione", spiega Benoit Carpentier.

La linea "Première Ligne" conserva un tocco più urbano che strizza l'occhio al preppy style, quello dei "bravi ragazzi" dei college anglo-americani che studiavano per diventare manager e sfoggiavano abiti casual chic. Di questa linea i capi da non perdere sono le polo in piquet con stampa digitale, le camicie "costruite" e la giacca in maglia, dalla vestibilità perfetta.

L'estate 2011 vede anche debuttare una micro collezione chiamata Art Rugby "È il frutto di una collaborazione con la squadra grafica Deco Spray, artisti dei graffiti da oltre 15 anni", spiega l'export manager del brand. "Abbiamo dato loro carta bianca perché creassero 5 disegni legati al mondo del rugby". Fondamentale anche la scelta del packaging: le t-shirt sono infatti presentate in una divertente confezione a forma di spray.

Serge%20Blanco%20Pitti%202.jpg Serge%20Blanco%20Pitti%205.jpg DSC07251%20%28Large%29.JPG

Serge Blanco ha anche firmato la prima partita di rugby giocata sulle sponde dell'Arno a Firenze in occasione del Pitti Uomo. Qui sotto la foto gallery della nuova collezione di Serge Blanco e della partita di rugby.

DSC07240%20%28Large%29.JPG DSC07241%20%28Large%29.JPG DSC07242%20%28Large%29.JPG DSC07243%20%28Large%29.JPG DSC07244%20%28Large%29.JPG DSC07245%20%28Large%29.JPG DSC07246%20%28Large%29.JPG DSC07247%20%28Large%29.JPG DSC07248%20%28Large%29.JPG DSC07249%20%28Large%29.JPG DSC07250%20%28Large%29.JPG DSC07252%20%28Large%29.JPG DSC07253%20%28Large%29.JPG DSC07572%20%28Large%29.JPG DSC07573%20%28Large%29.JPG DSC07574%20%28Large%29.JPG DSC07575%20%28Large%29.JPG DSC07576%20%28Large%29.JPG DSC07577%20%28Large%29.JPG DSC07578%20%28Large%29.JPG DSC07582%20%28Large%29.JPG DSC07584%20%28Large%29.JPG DSC07585%20%28Large%29.JPG DSC07586%20%28Large%29.JPG DSC07587%20%28Large%29.JPG DSC07588%20%28Large%29.JPG DSC07589%20%28Large%29.JPG DSC07591%20%28Large%29.JPG DSC07592%20%28Large%29.JPG DSC07593%20%28Large%29.JPG DSC07595%20%28Large%29.JPG

I Video di Pinkblog