La ricetta delle cipolle gratinate per una cena con gli amici


La ricetta delle cipolle gratinate è un contorno che conquista quasi sempre i commensali. È necessario abbinarle con cura. Potete tranquillamente usare queste cipolle sia come antipasto, magari insieme a qualche altra verdura o comunque un prodotto di terra, o a un secondo piatto leggero. Si sposa benissimo con un arrosto di vitello, molto semplice, o con un pesce al forno, per esempio al cartoccio.

Le cipolle, avendo un sapore deciso ed essendo alcune volte un po’ difficile da digerire, sarebbe meglio evitare di proporle con il brasato o lo stracotto. Infine, un ultimo suggerimento: a molte persone non piacciono. Evitate quindi di portarle in tavola se conoscete i gusti di alcuni ospiti un po’ difficili. È solo una delicatezza. Ora veniamo alla ricetta, molto facile e anche veloce.

Ingredienti: 4 cipolle bianche belle grandi, pangrattato, formaggio grattugiato, prezzemolo tritato, olio evo, una manciata di capperi, sale e pepe.

Dovete pulire le cipolle, tagliatele a metà, eliminando le calotte centrali e il primo strato di pelle. In una ciotola, amalgamate tutti gli ingredienti (pangrattato, formaggio grattugiato, prezzemolo tritato, olio evo, una manciata di capperi, sale e pepe). Le dosi ovviamente sono a occhio e dipendono dal vostro personale gusto. Riempite poi le cipolle con questa farcia e appoggiatele in una teglia. Vanno poi messe in forno per almeno 30 minuti a 180 gradi, gli ultimi 10 minuti accendete il grill e fatele gratinare.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail