Olimpiadi 2012 Federica Pellegrini si ferma per un anno: più spazio alla donna

L'abbiamo vista un po' in sordina, già prima dell'inizio di queste Olimpiadi 2012, mostrando poca convinzione nelle proprie forze e possibilità. Federica Pellegrini è stanca, ammette di non essere arrivata in forma alla performance olimpica e non si stupisce dei risultati poco edificanti raggiunti.

Il nuoto, sia maschile sia femminile (e mica solo italiano!), sta lasciando un po' a desiderare. Troni, corone e scettri passano di mano in mano, da vecchie glorie che non vanno più su del quarto o quinto posto a più nuovi talenti che sfruttano ogni ghiotta occasione. E Filippo Magnini, privo di peli sulla lingua, non se le manda certo a dire, scagliandosi contro la Federazione.

Intanto la Fede, più pacata e meno aspra del suo compagno, cede il primato dei 200 stile libero all'americana Allison Schmitt e con amarezza ammette la sua forma fisica vacillante, o quantomeno non sufficientemente performante:

Io ho dato tutto quel che posso ma è così. Non potevo andare a medaglia, altrimenti l'avrei fatto.

Fa tenerezza la Pellegrini, in questa nuova veste di regina che abdica. La vediamo sotto una luce più naturale, più umana e ci piace. Ci piace anche quando annuncia di volere un anno di pausa, per non patire le solite pressioni dei risultati, per allenarsi con continuità e costanza ma senza ansia. A Rio vuole esserci, con una forma mentale e fisica degna dei suoi elevati standard. E intanto non rinuncia al meritato riposo, giustamente, per lasciare in stand by l'atleta e ritrovare la donna.

Questa ragazza ha vissuto col piede sull'acceleratore, vivendo di sacrifici nel campo personale a vantaggio dello sport. Ora l'esigenza è di avere una vita più vicina alla normalità, magari di avere quel figlio che tanto vorrebbe, col suo Filippo. Un anno non è tanto ma è un buon inizio per pianificare e programmarsi al meglio. Da parte nostra viene solo un grosso in bocca al lupo per il coronamento dei suoi sogni. Stavolta in campo privato e personale. Forza Fede!

Foto | TM News

  • shares
  • Mail