La ricetta delle lasagne alle verdure piatto con poche calorie

La lasagna è uno di quei piatti di cui è davvero difficile fare a meno, soprattutto quando si è a dieta ed è necessario stare molto attenti alle calorie che si ingeriscono. C'è, però, una degna alternativa per chi non vuole rinunciare al gusto e gratificarsi ogni tanto con un piccolo peccato di gola?

Assolutamente sì! Basta sostituire ai classici ingredienti che fanno di questo piatto uno dei più buoni ma anche dei più calorici tra quelli che contraddistinguono la nostra cucina, delle verdure. Ecco, quindi, che avremo una lasagna gustosa ma decisamente light!

Accorgimenti: perché la ricetta delle lasagne sia veramente light, sarebbe utile che anche la sfoglia venisse fatta in casa e non acquistata già pronta. Il primo passo è sostituire possibilmente la farina 00 con quella integrale, per aumentare l’apporto di fibre, elemento essenziale per mantenere in salute l’organismo: abbassano la colesterolemia, hanno un’azione disintossicante e anticancerogena, aiutano a combattere la stipsi e a mantenere il peso forma.

Se proprio non riuscite a fare a meno del classico ragù per condire la lasagna, potrebbe essere una buona idea quella di sostituire il maiale o il manzo con del tacchino o, se volete una versione ancora più leggera, utilizzare i funghi al posto della carne. La loro consistenza carnosa, infatti, è ideale per la preparazione del sugo; sono inoltre importanti per la dieta perché contengono proteine, vitamine e sono una fonte importante di minerali come fosforo, selenio e rame, pur contenendo pochissime calorie.

Naturalmente sarebbe bene sostituire al formaggio che si usa solitamente, un sostituto più magro come ad esempio la ricotta, perfetta al posto di besciamella e mozzarella, la sua consistenza cremosa e granulosa la rende l’alimento ideale per la preparazione di lasagne alle verdure.

Un trucco geniale per tagliare le calorie è rimpiazzare la besciamella con un degno sostituto light. Il procedimento è molto semplice: fate rosolare in padelle carciofi, zucchine o le verdure che preferite, spolveratele con un paio di cucchiai di farina, ricopritele d’acqua e fate cuocere. Il risultato sarà una salsina cremosa e leggera con cui potrete cospargere la sfoglia.

Per il resto potete scegliere ogni tipo di verdura, preferendo: zucchine, carote, spinaci, mais, peperoni, fagiolini, piselli, cipolla, pomodori, funghi e melanzane.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail