I giochi da proporre al matrimonio per divertire sposi e invitati

Molte spesso le cerimonie nuziali sono seguite da ore e ore di festeggiamenti che celebrano l'unione degli sposi, felici di condividere la loro gioia con parenti e amici. Sono abbastanza rare, infatti, le occasioni in cui la festa di matrimonio è breve, raccolta e dura poco.

Molti degli invitati ai matrimoni, quindi, sanno già che passeranno l'intera giornata e serata in compagnia degli sposi e di tutti gli altri convenuti alle nozze. C'è, però, la possibilità di far trascorrere le ore in maniera leggera e divertente? Alcuni propongono giochi per divertire i presenti e rendere ancora più piacevoli le ore da trascorrere insieme.

Naturalmente sono molte le possibilità che si presentano e dipendono, ovviamente, sia dal tipo di intrattenimento che si desidera offrire, quanto dalle disponibilità della coppia, che siano economiche quanto di tempo e di spazi. Recentemente, oltre alla consueta abitudine di offrire agli ospiti la possibilità di ballare, non è raro che alla festa vi siano maghi o prestigiatori.

"Professionisti della magia" che prestano la propria arte tra una portata e l’altra offrendo giochi con le carte, giochi di prestigio o che si esibiscono nell'oramai consueto gioco con palloncini che si trasformano in fiori o animali.

Nel caso della presenza di maghi e prestigiatori, gli adulti vengono coinvolti in piccole sfide e i bambini, certamente più coinvolti, si dilettano con po’ di magia. Il costo, ovviamente, dipende dalle persone coinvolte e dal tipo di servizio che offrono.

Per chi è appassionato di musica e non desidera un semplice sottofondo musicale, ci sono degli artisti disposti a ideare e realizzare brani inediti per le nozze, lettere cantate - recitate direttamente dagli sposi o da professionisti dello Staff - e altre trovate creative. In questo caso si potrebbe pensare anche a originali bomboniere musicali da donare agli invitati.

Qualche idea dagli States? ecco il Il kissing booth, ovvero il chiosco dei baci. Si tratta di una postazione dove gli sposi attendono gli ospiti per dare loro il benvenuto e naturalmente qualche bacio. Oltre ad essere un'idea divertente, darebbe alla novella coppia la possibilità di trascorrere del tempo con tutti gli ospiti.

Sempre sulla linea dell'intrattenimento statunitense, c'è anche il gioco dell'Io spio: fornite agli ospiti un elenco di momenti da fotografare, per esempio gli sposi che si baciano, i genitori della sposa che ballano, qualcuno che fa un brindisi o lo sposo che guarda la sua sposa da lontano. Gli invitati si divertiranno un mondo a catturare questi momenti con delle foto! Naturalmente al più bravo e intraprendente andrà un bel premio o... una doppia fetta di torta!

Un'altra idea ancora? Ingaggiare un ritrattista, idea piuttosto gettonata ultimamente: potete scritturare un artista che realizzi ritratti, caricature o silhouette degli ospiti. Le possibilità, come vi sarete resi conto, sono davvero tante. Basta cercare e trovare quella che corrisponde di più agli sposi e al tipo di festa che hanno in mente di offrire ai propri invitati.

Foto | © TM News

  • shares
  • Mail