Dimagrire con la dieta tisanoreica dei 6 giorni

Oggi parliamo della dieta tisanoreica che permetterebbe in soli 6 giorni non solo di perdere peso, ma anche di depurare il corpo da impurità e sostanze nocive. Rispetto ad un percorso intensivo di più giorni, questo breve ma intensivo regime alimentare non presenta nessuna controindicazione ed è adatta a tutti. Può essere, inoltre, utilizzata anche più volte durante un anno come mantenimento, per mantenere il peso forma raggiunto.

La dieta tisanoreica è dunque basata su un principio molto semplice ed efficace: eliminare completamente il consumo dei carboidrati e dei grassi per l'intera durata della dieta. In questo modo si costringe l'organismo a consumare le proprie riserve per produrre energia. Lo schema alimentare prevede quindi sono l'assunzione di proteine pure, sali minerali e vitamine.

Cosa mangiare e cosa no: sono assolutamente da evitare i carboidrati (quindi pasta, pane, dolci, etc.) che saranno introdotti nell’alimentazione gradualmente dopo la fase meno intensiva detta di stabilizzazione. Nella prima fase della dieta, ovvero i primi 4 giorni, è necessario mangiare solo carne, pesce, uova, frutta e verdura.

I vantaggi: la dieta tisanoreica in 6 giorni presenta numerosi vantaggi rispetto allo stesso tipo di dieta praticato in modo intensivo per oltre un mese; il percorso in 6 giorni, infatti, fa sì che non si raggiunga mai lo stato di chetosi, cioè un'alterazione del metabolismo degli acidi grassi, pur assicurando una perdita di peso.

Gli effetti: 6 giorni secondo lo schema alimentare della dieta tisanoreica comportano una perdita di peso e soprattutto un rimodellamento del corpo con effetti molto benefici per chi soffre di cellulite ed impurità della pelle. Questo tipo di dieta inoltre non comporta la perdita della massa muscolare, anzi migliora notevolmente la tonicità dei tessuti.

I consigli: sia per la dieta tisanoreica di 6 giorni che soprattutto per quella di un periodo più lungo è necessario farsi seguire da un medico specializzato in nutrizione: questa dieta infatti prevede un tipo di alimentazione molto particolare - ipocalorica ed ipoglicemica - che necessita di un monitoraggio medico costante per scongiurare effetti indesiderati anche gravi per l'organismo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail