Proteggere i fiori dal tempo pazzo

Consegnafioriadomicilio.comI mesi di febbraio e marzo sono notoriamente quelli in cui si potano le rose. Quest'anno, però, con l'inverno molto mite che abbiamo avuto e l'anticipo della primavera, se non avete provveduto a potare le vostre belle piante per tempo, ora è meglio lasciar perdere. Come forse avrete notato, in quasi tutta Italia le rose stanno già gemmando e non è quindi il momento di mutilarle. Dobbiamo però tenerle sott'occhio, perché il mese di marzo spesso fa brutti scherzi e potrebbe sorprenderci con qualche gelata tardiva.

Se sentite che una ventata di freddo è in arrivo, ricorrete subito alla pacciamatura dei vostri vasi, ossia ricoprite la terra che ospita i vostri amati fiori con pezzi di corteccia, paglia, stallatico decomposto, terriccio organico o anche teli di plastica appositi. Tenendo presente che alcune piante, come gli agrumi o gli ibridi Tea e Floribunda sono più sensibili al freddo, e necessiteranno di maggiore copertura.

Premunitevi quindi di qualche telo di stoffa traspirante speciale per piante o di alcuni sacchi di corteccia per ogni evenienza, sperando poi che il clima ci regali ancora solo giorni di sole fino all'estate.

  • shares
  • Mail