Scopri come dimagrire con una dieta equilibrata e ritrovare facilmente la forma

Esistono molte diete dimagranti, ma non esistono diete miracolose, di questo andiamone certe. Ci vuole sempre qualche sacrificio alimentare, un po' di tempo e una decisa inversione di tendenza delle proprie abitudini sbagliate. Di sicuro si può dimagrire seguendo un regime equilibrato che faccia ritrovare facilmente la forma e Pinkblog è qui per questo. Per darvi qualche consiglio su come scegliere i cibi più sani, integrandoli con un po' di movimento e i liquidi giusti.

L'estate ci viene incontro, offrendoci cibi gustosi e freschi, poveri in calorie. La frutta di stagione, tagliata a tocchetti, in macedonia o frullata con una cucchiaiata di yogurt magro, sarà uno snack perfetto, leggero e nutriente. Non solo, anche le verdure saranno un ottimo rompidigiuno: carote, cetrioli, zucchine (sono buonissime anche crude!) saranno il sostituto ideale dei soliti cibi ipercalorici, zuccherini e per nulla salutari, che troppo spesso consumiamo.

Dobbiamo ricordare che una buona dieta esige che vi siano tre pasti principali più due spuntini, con una colazione vista come il momento più importante della giornata, dato che fornisce le energie necessarie ad affrontare la mattinata e a svegliare il metabolismo. Una tazza di cereali con una porzione di uva passa e del latte scremato o di soya forniscono tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno per non avere cali di zuccheri fino allo spuntino delle undici. Non vi piacciono i cereali? Pane integrale tostato e marmellata saranno un'eccellente sostituzione.

A pranzo evitiamo i carboidrati bianchi e preferiamo quelli a base di cereali grezzi. Il grano, in generale, meglio evitarlo, perché la maggior parte dei prodotti in commercio risente di un'eccessiva raffinazione. Il farro, l'orzo, il kamuth sono delle valide alternative, buone e salutari. Condiamo una buona pasta con pomodoro e verdure fresche, facendo precedere il pasto da una ricca insalata mista. Per cena, quando il metabolismo sta andando a nanna, preferiamo cibi poveri in zuccheri. Meglio le proteine del pesce o delle carni magre, accompagnate da verdura cotta, condita con limone, poco olio extravergine d'oliva e spezie.

L'insalata e le verdure sono ottime fonti di fibre, le quali aiutano a raggiungere la sensazione di sazietà più presto e a mantenerla più a lungo, oltre che facilitare il transito intestinale. Un ulteriore aiuto ci viene dall'acqua naturale, che purifica il corpo dalle tossine e dalla ritenzione idrica e dagli infusi, la maggior parte dei quali si può bere anche a temperatura fredda. The verde, tisane di betulla, pilosella o tarassaco sono classici per drenare e alleggerire. L'erborista saprà consigliarvi al meglio quali erbe scegliere, in linea con la vostra salute.

Non scordate di programmare un'attività fisica costante, cercando anche di evitare di sedervi subito dopo i pasti. Approfittate della bella stagione per fare lunghe camminate, giri in bicicletta e qualche escursione. Tenere muscoli e cuore in allenamento fa bene alla salute e alla silhouette, non scordatelo mai.

Foto | TM News

  • shares
  • Mail