L'estate e le donne mezze nude: il look vedo-non-vedo ha ancora un senso?

Complice il caldo e la sempre verde voglia di esibirsi, di questi tempi per strada si vede ogni genere di mercanzia esposta allo sguardo altrui. I maschi più di tanto non si possono scoprire, ma le donne poco ci manca alle volte che arrivino a girare nude. Diciamolo: fa piacere, dopo mesi di grigiore invernale, poter cogliere l'afa al balzo per tirare fuori quache centimetro di pelle in più. Mi chiedo però quale sia l'effetto che la svestizione femminile provoca nella psiche maschile. E forse non è così scontato.

Ora, da parte coinvolta posso garantire che, con certe giornate atroci che ci sono state a Roma, l'idea di levarsi qualsiasi cosa di dosso era l'unica cosa che veniva a salvare la nostra mente dalla follia. Fortunatamente simili giornate infernali non durano tutti i tre mesi estivi eppure le donne si scoprono abbondantemente per la maggior parte del tempo. Lo si fa anche per una sana e buona dose di civetteria che non guasta mai.

La logica ci suggerirebbe che quanto più le donne si scoprono, tanto più sale l'ormone maschile. Ma sarà veramente così? Un tempo si sentiva parlare del famoso vedo-non-vedo, di quel look a metà tra lo scoprirsi e il coprirsi, che lascia intravedere ma non espone brutalmente allo sguardo dell'uomo. Ha ancora un senso? E sarà pure che tutti noi siamo costantemente invasi e lobotomizzati da immagini a sfondo sessuale, e un uomo oramai per vedere una donna nuda non deve far altro che accendere computer o televisione o sfogliare un quasiasi giornale?

Sono lontani i tempi in cui un maschio si gasava per una caviglia scoperta; nell'abuffata di corpi nudi che contraddistingue la società odierna del tutto e subito, non sono pochi i ragazzi che mi hanno confessato di sentirsi nauseati da una tale sovrabbondanza di immagini che poco spazio lascia alla fantasia. Voi che ne pensate? Mi rivolgo specialmente ai maschietti: non ce n'è mai abbastanza di donne scoperte o siete del partito nostalgico dell'abbigliamento che conserva un pò di mistero?

  • shares
  • Mail