Olimpiadi 2012: Pinkblog fa il tifo per Josefa Idem nella finale di Canoa K1


Josefa Idem oggi ha dimostrato, ancora una volta, di essere una grandissima atleta, qualificandosi per la finale di Canoa K1 alle Olimpiadi 2012 di Londra. L’azzurra, 48 anni il 23 settembre, vanta una carriera davvero incredibile: è la prima donna ad aver partecipato otto volte ai Giochi olimpici e ha vinto ben 38 medaglie. Insomma, è davvero una star della canoa.

La finale è prevista per giovedì alle 11.08 (ora italiana) e noi di Pinkblog faremo sicuramente il tifo per questa straordinaria donna di origine tedesca e italiana d’adozione dal 1990. Josefa, infatti, veste la maglia azzurra per aver sposato il suo allenatore Guglielmo Guerrini. La sua storia italiana dura da poco più di 20 anni, ma ha già regalato tantissimo al nostro Paese.

Ricordiamo che ha conquistato l’argento ad Atene 2004 e a Pechino 2008, vincendo il bronzo ad Atlanta 1996 e l’oro a Sydney 2000. Nella semifinale si è classificata con un signor tempo (1:52.232, davanti alla britannica Rachel Cawthorn), ma non c’era da stupirsi, perché prima di partire per le Olimpiadi di Londra aveva detto chiaramente che non avrebbe fatto semplicemente presenza. Lei vuole vincere. E oggi, dopo il sorprendente risultato, ha commentato:

Sono andata oltre ogni limite personale Mi sono lasciata trasportare dall'entusiasmo della folla.

Si è inoltre espressa sull’esclusione di Alex Schwazer, risultato positivo al doping. Questo episodio è un grande dolore per lo sport, ma soprattutto per l’Italia che si aspettava molto dall'atleta altoatesino.

C'è grande tristezza, è un lutto per lo sport italiano. Ho un'immagine così bella di lui, è un ragazzo che si è tanto fatto voler bene, non so cosa lo abbia spinto, mi dispiace tantissimo che sia successo.

  • shares
  • Mail