Golden Dior, il gioiello make up: chic o trash?

Golden dior

Oggetto cult dell'estate, idea più cool del momento, nuovo feticcio della beauty addict: così viene definito il Golden Dior, un ciondolo in edizione limitata che nasconde al suo interno una crema illuminante, da autorevoli siti di beauty e style. Appare come una pietra ambrata di forma ottagonale leggermente allungata, con sei cristalli color champagne che lo circondano ed è apribile come una piccola scatolina; può essere portato come ciondolo o come charm da applicare alla borsa, è trattenuto da un nastrino di seta rossa e costa circa 60 euro.

E questa collana, senza nulla di straordinario tranne il prezzo, dovrebbe essere il gadget più ricercato della stagione, il gioiello che non può mancare a nessuna donna alla moda, lo scrigno dal prezioso contenuto? Ad essere sincera non la trovo così bella né così originale: non riesco proprio a figurarmi una donna alla moda che in un posto affollato apre il suo girocollo e si spalma un velo di crema illuminante sul viso, questo potrebbe essere solo l'irreale scenario di una pubblicità. Come molti gioielli di marca sarà sfoggiato quasi unicamente per il nome che porta, a mio parere, e l'illuminante verrà applicato al massimo davanti allo specchio di qualche toilette o esibito con orgoglio alle amiche invidiose. Voi che ne pensate? Lo trovate irrinunciabile o non è nel vostro genere?

  • shares
  • Mail