Consigli per fare una torta gelato buonissima da offrire agli amici

Il gelato, come abbiamo già visto, può essere un ottimo sostitutivo di un pasto benché, come per tutto, non si esageri. Soprattutto in estate, poi, la voglia di questo alimento aumenta e oltre a coni, vaschette e coppette, risulta impossibile dire di no ad una torta gelato, soprattutto se artigianale.

Oggi, quindi, vi forniamo una ricetta per prepararla a casa, in maniera che possiate essere assolutamente certe degli ingredienti utilizzati e della genuinità del vostro risultato, oltre a poter fare un'ottima figura con gli amici a cui potrete offrirla. Pronte a mettervi all'opera?

Oggi vi diamo due ricette: una per preparare una torta utilizzando del gelato che avrete acquistato in precedenza, e l'altra con del gelato che potrete fare direttamente voi. Cominciamo con la prima, che ha come base del pan di spagna.

Ingredienti, dosi per 6/8 persone:


    1 Pan di spagna da 20 cm di diametro preparato come in questa ricetta
    350 grammi di gelato alla crema
    350 grammi di gelato al cioccolato
    500 grammi di panna montata
    50 ml di rum
    20 grammi di zucchero
    100 ml di acqua
    50 grammi di codette di cioccolato

Preparazione:

Preparare uno sciroppo mescolando lo zucchero con l’acqua, quando si sarà sciolto unire il rum. Foderare con della pellicola per alimenti una teglia in cui adagerete la torta per agevolare la farcitura. Tagliare il pan di spagna in due nel verso orizzontale e spennellare con metà sciroppo la superficie del disco che userete come base.

Spalmare un primo strato di gelato al cioccolato, poi procedere e aggiungere anche il gelato alla crema; per modellare meglio il gelato, lasciarlo fuori dal frigo per qualche minuto e mantecarlo con una spatola prima di stenderlo sul pan di spagna. Coprire il gelato con l’altro disco di pan di spagna, bagnarlo con il resto dello sciroppo ed estrarre la torta dalla teglia con l’aiuto della pellicola.

Stendere su tutta la superficie la panna montata, compresi i bordi, decorare la superficie con le codette di cioccolato e conservare in freezer. Togliere la torta 10 minuti prima di servire.

La seconda ricetta, invece, prevede che anche il gelato venga fatto da voi per preparare una torta gelato al cioccolato con amaretti e gianduiotti. Si tratta di una ricetta molto facile e veloce che non necessita di alcuna cottura in forno o ai fornelli.

Ingredienti, dosi per 4/6 persone:


    300 grammi di biscotti frollini
    150 grammi di burro
    2 uova
    1 litro di latte
    6 cucchiai di farina
    6 cucchiai di zucchero
    amaretti per decorare
    gianduiotti per decorare

Preparazione:

Sciogliere il burro e amalgamarlo ai biscotti frollini sbriciolati. Stendere il composto sul fondo di un contenitore adatto al freezer e lasciarlo riposare in maniera che gli ingredienti di amalgamino tra loro.

Preparare il gelato al cioccolato: sbattere le uova con lo zucchero in una terrina e aggiungere poco alla volta la farina setacciata e il latte. Quindi mettere sul fuoco e portare ad ebollizione per alcuni minuti mescolando di continuo. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare, poi versare nella gelatiera - o mettere a riposare in freezer per 4 ore ricordandosi di amalgamare spesso il composto - e lasciare congelare.

Quando il gelato ha raggiunto la giusta consistenza, stendere lo strato di gelato sopra la base croccante e guarnire con amaretti, a piacere inzuppati nel rhum, e con gianduiotti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail