PediCouture: anche la pedicure merita il suo guardaroba

Finita l’era della pedicure e delle maschere di bellezza come riti privatissimi da non mostrare mai a nessuno se non nei relativi effetti, men che meno al fidanzato/marito per paura che scappasse via nel vederci armate di pastrocchi e aggeggi infernali dall’uso misterioso. Adesso i riti di bellezza diventano anche belli da mostrare: le cremine

di fritha

Finita l’era della pedicure e delle maschere di bellezza come riti privatissimi da non mostrare mai a nessuno se non nei relativi effetti, men che meno al fidanzato/marito per paura che scappasse via nel vederci armate di pastrocchi e aggeggi infernali dall’uso misterioso. Adesso i riti di bellezza diventano anche belli da mostrare: le cremine sono sempre più profumate, i packaging e gli accessori invitanti e belli da vedere ed esporre.

Come i separatori per le dita Pedicouture, in forma di scarpette di gomma, al posto del meno glamour batuffolo di cotone infilato tra gli interstizi in attesa che lo smalto si asciughi senza sbavature. E permettono anche di camminarci prima che lo smalto sia del tutto asciutto senza rischiare di rovinare l’opera.

Via | TheNewPink.com

Ultime notizie su Gadget

Tutto su Gadget →