Addio Dottie Collins, la lanciatrice d’America

Chi non ricorda Ragazze Vincenti, con Geen Davis, Madonna e Rosie O’Donnel nei panni di procaci e agguerrite giocatrici di baseball in un’America funestata dalla guerra e dall’assenza di maschi capaci di far sognare gli sportivi? La storia del baseball in generale e femminile in particolare ha appena perso Dottie Collins, che ispirò il film

di fritha

Chi non ricorda Ragazze Vincenti, con Geen Davis, Madonna e Rosie O’Donnel nei panni di procaci e agguerrite giocatrici di baseball in un’America funestata dalla guerra e dall’assenza di maschi capaci di far sognare gli sportivi? La storia del baseball in generale e femminile in particolare ha appena perso Dottie Collins, che ispirò il film e contribuì alla creazione della mostra permanente Women in baseball nel 1988.

Determinazione e grinta le sue caratteristiche di donna e sportiva: rimase in campo nel suo ruolo di lanciatrice fino al quarto mese di gravidanza. Muore per un infarto all’età di 84 anni dopo aver lasciato un segno nel cuore degli americani, delle americane e delle donne che amano vincere.