• Moda

Sondaggio: gli amori estivi possono durare?

L’estate sta finendo, e un anno se ne va…il ritornello della canzone dei Righeira continua a martellarmi in testa, mentra accompagna quella sensazione sempre un pò malinconica che contrassegna la fine delle vacanze estive. Ci siamo riposate ( per lo meno chi le ha fatte), ci siamo rilassate, ci siamo divertite, abbiamo finalmente dedicato un

L’estate sta finendo, e un anno se ne va…il ritornello della canzone dei Righeira continua a martellarmi in testa, mentra accompagna quella sensazione sempre un pò malinconica che contrassegna la fine delle vacanze estive. Ci siamo riposate ( per lo meno chi le ha fatte), ci siamo rilassate, ci siamo divertite, abbiamo finalmente dedicato un pò di tempo a noi stesse. E in qualche caso ci siamo anche concesse una storiella lontana dai soliti ritmi frenetici che puntellano la nostra vita 11 mesi all’anno. Chi di noi almeno una volta nella vita non ha intessuto una liason con lo sconosciuto di turno tra un ombrellone e un cocktail?

Nell’immaginario comune le relazioni estive sono destinate a non durare. Lo spirito con il quale si intraprendono le conoscenze balneari è certamente molto più rilassato e meno impegnato rispetto al solito. Vacanza dal lavoro/studio equivale forse a vacanza dalla serietà e dall’impegno? Vacanza da sè stessi? I numeri sembrerebbero dire di si: nella maggior parte dei casi le avventure estive rimangono tali, e nonostante i buoni propositi di rimanere in contatto una volta rientrati nelle proprie città, ci si perde il più delle volte in una bolla di sapone. Ma qualche volta si viene smentiti. A voi è capitato?

Avete mai vissuto una storia che, nata come semplice svago estivo, si è poi rivelata essere qualcosa di più profondo? Probabilmente molti di voi sono ancora impegnati proprio nelle attività vacanziere, ma chi ha già fatto ritorno alla propria vita di sempre, può dilettarsi con questo piccolo sondaggio…buon rientro!