Come organizzare un pranzo estivo perfetto e leggero

Il caldo impazza e la voglia di mettersi ai fornelli cala? Un pranzo fra amici vi mette in crisi perché non sapete come organizzare un pasto estivo perfetto e leggero? No problem! Pinkblog ha selezionato per voi qualche idea fresca e light per stupire gli ospiti senza affaticare la digestione con piatti elaborati. Siete pronte a prendere appunti?

Anche se il caldo non invoglia a consumare un menù completo, un antipasto è quasi sempre d'obbligo, a meno che non imperi una completa informalità a tavola. Il suggerimento è di puntare su un bel piatto colorato, a base di mozzarella di bufala, pomodorini e prosciutto crudo, cui aggiungeremo rucola e basilico freschi. Il piatto andrà composto in altezza, adagiando una mozzarella su un letto di rucola e attorcigliandole attorno la fetta di prosciutto. Poi si guarnirà a piacere coi ciliegini e qualche foglia di basilico.

In alternativa al piatto a crudo potete cimentarvi nell'antipasto caldo di melanzane tricolore. La ricetta è velocissima e il piatto è scenico pur non essendo elaborato e pesante. Serviranno melanzane, pomodori, mozzarella, olio extravergine d'oliva, origano, sale e pepe. La cosa bella sapete qual è? Che potete giocare con questi ortaggi creando dei bellissimi ventagli di melanzana, ricchi di gusto.

Ma passiamo ai primi. Se avete un po' di tempo a disposizione potete lasciare i vostri ospiti stupiti con un cous cous di verdure, seguendo la ricetta della tradizione. Gli ingredienti saranno, oltre al cous cous, funghi, fagioli, melanzane, carote, peperoni, cipolla, zucchine, ceci, pomodori, sedano, aglio, chiodi di garofano e cumino in polvere, olio d'oliva, sale e pepe. Un misto di gusti e colori diversi per deliziare gli occhi e il palato, senza aggredire lo stomaco.

Se il tempo scarseggia e la voglia di fare la spesa anche, allora andate di riso al forno con zucchine. Una ricetta light e di sicuro successo. Non volete accendere il forno? Nessun problema, perché potete ripiegare su una buonissima insalata di farro, con tante verdurine fresche. Sarà un ottimo primo o un contorno sfizioso, se la volete unire a un buon secondo di pesce.

E proprio di pesce vogliamo parlare ora, proponendovi qualche valida ricetta per dei secondi piatti da gourmet. Vi piacciono i cibi con "sorpresa"? Allora non potete prescindere dai totani ripieni. Olive nere, prezzemolo, pane grattuggiato, sono solo alcuni dei profumati ingredienti previsti. In cambio di poco tempo ai fornelli avrete una portata da applauso. E se preferite la carne, un ottimo pollo agli agrumi, accompagnato da riso basmati, sarà un piatto completo e gustoso e senza dubbio leggero.

Se volete strafare e non farvi mancare un fresco contorno, l'insalata di surimi vi viene incontro. È ipocalorica e gustosa ed è un'idea in più per non presentare in tavola la solita insalata verde. E per finire? Abbiamo da suggerirvi dei classici: la macedonia di frutta fresca, magari accompagnata da una pallina di gelato alla crema, un gustoso sorbetto cocco e limone, l'anguria in ghiaccio o il sempreverde melone e prosciutto. Il complimenti alla cuoca sono garantiti!

Foto | TM News

  • shares
  • Mail