Come eliminare la pancia in poco tempo, trucchi e consigli

L'estate non è ancora finita e la nostra voglia di apparire al meglio è più viva che mai. Tanto più che quei buoni gelati e semifreddi, così freschi e appaganti per palato e spirito di certo non ci aiutano a mantenere la linea asciutta. E allora, come eliminare la pancia in poco tempo, per non doverci nescondere dentro costumi castigatissimi o pareo coprenti?

Il fitness è imprescindibile dal raggiungimento del risultato. I tanto odiati addominali sono un vero toccasana per la silhouette e la fortuna è che ci sono esercizi più variegati di quanto non si possa pensare. Tonificare le fasce muscolari della pancia serve all'estetica e alla salute, visto che un girovita snello è anche sinonimo di meno problematiche mediche.

È necessario, inoltre, non sottovalutare l'igiene intenstinale. La stipsi è un problema che va risolto, anche per questioni di bellezza, dato che provoca gonfiore addominale. Per evitarla bisogna avere una dieta ricca di fibre (25 grammi al giorno per le donne) e bere molti liquidi. È anche importante poter escludere eventuali intolleranze alimentari, che rendono difficile la gestione di una corretta alimentazione e, quindi, dei suoi effetti positivi. Il vostro medico potrà prescrivervi analisi ad hoc per questo.

È una buona abitudine a tavola anche rallentare la masticazione e fare bocconi piccoli. Sono in molti ormai i dietologi che includono questo dictat fra quelli imprescindibili per una efficace dieta dimagrante. Mangiare velocemente fa ingurgitare aria e provoca gonfiore di stomaco, inoltre la digestione risulta agevolata quando ciò che viene mangiato è ben triturato.

Un limite deve poi essere messo al consumo di cibi zuccherati, bevande gassate e gomma da masticare: fanno impennare la glicemia e la produzione di insulina, oltre che far gorgogliare lo stomaco. Per le bevande meglio optare per l'acqua, meglio se iposodica, che pulisce e drena i liquidi in eccesso. Almeno due litri al giorno, da assumere anche sotto forma di tisane.

E in generale, non dobbiamo dimenticare che dieta e fitness devono andare di pari passo, al fine di avere risultati più duraturi. Inoltre, pasti leggeri e ben distribuiti lungo il corso della giornata (tre principali più due-tre spuntini) e un consumo di cibi "sprint" per il metabolismo, quali té alla menta, zenzero, ananas, prezzemolo e yogurt bianco, aiutano nel percorso di affinamento della linea.

Mai scordare poi che gli esperti concordano sul fatto che i pericolosi mix di lassativi, diuretici, digiuno o salto dei pasti non sono raccomandati né per la salute né tantomeno per la linea. Avere una vita attiva, fare sport e mantenersi in forma con la buona alimentazione e le altrettanto buone abitudini di vita, riducono la massa grassa sostituendola con quella magra, danno addominali scolpiti e molta più tonicità.

Foto | TM News

  • shares
  • Mail