Tutti i look di Kate Middleton: i vestiti low cost per assomigliarle

Kate Middleton, matrimonio Zara
Kate Middleton con il suo fascino etereo, e anche modesto, ha stregato il popolo inglese e sta sostituendo un po’ nel cuore di tutto il mondo il ricordo della Principessa Diana. Il suo look dopo il matrimonio è diventato decisamente più sobrio ed elegante, ma continua a indossare abiti poco costosi e quasi sempre realizzati da stilitisti inglesi. Per quale motivo?

Il low profile è una filosofia di vita e serve anche a non offendere il suo popolo. L’Europa è in crisi economica e sarebbe davvero sgradevole una filata di griffata a ogni occasione importante. Inoltre, chiunque può copiare il look di Kate e cercare di assomigliarle un pochino. Ricordiamo che la storia di questa ragazza è davvero un favola diventata realtà.

Kate Middleton, matrimonio Zara
Kate Middleton, Olimpiadi 2012
Kate Middleton, con Camilla
Kate Middleton e William

Vediamo ora insieme qualche abito che ha fatto tendenza. È un po’ che indosso a Kate non si vedono dei prodotti di Zara, molto amati dalla duchessa e spesso anche riciclati – senza vergogna – in molte occasioni importanti. Nella galleria potete vedere un cappottino M by Missoni "vecchio" di due anni (taglio Chanel) e usato il primo marzo durante un appuntamento ufficiale e acquistato dalla stessa Kate in un outlet.

Per il Giubileo della Regina ha indossato un coordinato abito e giacca di LK Bennett. Il costo? 145 sterline. Ora è in saldo, ma la cifra a prezzo pieno non superava i 250 euro. Tra gli stilisti più amati da Kate c’è Orla Kiely, questo marchio propone davvero dei completi molto graziosi e gli abiti non superano mai i 400 euro. Insomma, tutto si può copiare, dall'anello all'abito.

Kate Middleton
Kate Middleton, al Giubileo
Kate Middleton e William
Kate Middleton e Pippa

  • shares
  • Mail