Le migliori pettinature per capelli lunghi fai da te semplici e veloci

Acconciature capelli lunghi - Treccia da lattaia

Capelli lunghi, tanto belli quanto bisognosi di continue cure per non sembrare perennemente spettinati. Se rientrate nella categoria di coloro che hanno desiderato più di una volta nella loro vita di avere lo staff di Jean Louis David in borsetta, pronto a sistemare le ciocche ribelli, non potendo contare sull'aiuto del parrucchiere in ferie, allora questo post vi interessa. Pinkblog, sempre pronto ad aiutare le sue lettrici, vi suggerisce le migliori pettinature per capelli lunghi fai da te. Per essere perfette anche quando il coiffeur non è con voi.

Partiamo dallo chignon, questo semplice e quanto mai grazioso modo per raccogliere i capelli in stile ballerina. Per farlo servono tre elastici, di cui uno piuttosto voluminoso (servirà per dare forma e dimensione alla pettinatura) e qualche forcina. Al posto del maxi elastico potete riciclare anche un vecchio calzino, modellandolo in modo che serva allo scopo. A questo punto dovete solo legare i capelli e adagiare l'elasticone sopra a quello sottile che ha stretto la vostra coda, tirare la testa in avanti, facendo in modo che la chioma copra del tutto i vostri "utensili" e usare il terzo elastico (sottile, mi raccomando) per fermare il tutto. I capelli rimasti "fuori" andranno divisi in due ciocche e usati per attorniare lo chignon, fermandoli con le forcine. Et voilà!

Acconciature capelli lunghi

Acconciature capelli lunghi - Coda alta
Acconciature capelli lunghi - Retrò style
Acconciature capelli lunghi - Coda di cavallo media altezza
Acconciature capelli lunghi - Treccia con chignon
Acconciature capelli lunghi - Coda bassa

Se i nostri capelli sono perfettamente lisci possiamo provare a dare loro un po' di movimento e colore giocando con le lunghezze più vicine all'ovale. Sapete il movimento automatico di annodarci i capelli quando siamo nervose? Bene, questo ci rende papabili professioniste di questa pettinatura. Non dobbiamo fare altro che attorcigliare le ciocche fermandole dietro, con qualche mollettina simpatica o con strass romantici. La variante è usare le treccine, stile hippy, fermando con fermagli gioiello o bucolici, magari impreziositi da fiori secchi e sassolini colorati o, perché no, con piccole conchiglie dipinte a mano, souvenir delle ultime vacanze.

E se vi sentite un po' retrò? Un arricciacapelli e un foulard di seta saranno i vostri migliori amici. Create morbidi boccoli con il ferro da 19 mm, dategli forma con le dita e con una buona crema fissante che lasci i capelli muoversi in modo naturale e una volta assorbita annodate il foulard (o la fascia, se preferite) intorno al capo, lasciando che la vostra cascata di riccioli abbia un aspetto finto-selvaggio. Fermate il foulard con delle forcine strette e date una spruzzata di lacca a fissaggio elastico alla chioma. Vi muoverete in libertà, senza paura di vedere la criniera afflosciarsi.

Non scordate che un altro evergreen delle acconciature, le passerelle insegnano, sarà la treccia, declinata in una miriade di modi diversi. La versione fishtail, si contenderà il primato con la treccia da lattaia, che può anche essere movimentata con nastri colorati inseriti nelle ciocche. Basterà dividere i capelli in due sezioni, dopo aver segnato bene la riga centrale e fare due trecce. Una volta finito l'estremità, prima dell'una e poi dell'altra, andranno fissate sulla cima della testa con delle mollette. Per un effetto più naturale, allentate un po' l'intreccio e date uno spruzzo di lacca.

E per essere sofisticate anche in ufficio o in palestra, dove la comodità regna sovrana? Non rinunciate alla coda di cavallo, una pettinatura intramontabile che si adatta ad ogni occasione. Coda alta, con tutti i capelli tirati dietro (un buon gel vi aiuterà nell'impresa), compresa la frangia, se volete tenere in scacco sudore e scomodità o coda media, morbida, con le estremità ondulate da una passata di arricciacapelli e crema fissante, se volete essere pratiche ma sempre femminilissime. Un'idea in più è cercare di coprire l'elastico: una ciocca di capelli servirà allo scopo, intrecciandola e fissandola con delle forcine. Buono styling.

Acconciature capelli lunghi - Coda bassa sofisticata
Acconciature capelli lunghi - Chignon semilaterale
Acconciature capelli lunghi - Ciocche legate dietro
Acconciature capelli lunghi - Treccione spettinato chiuso in semi chignon
Acconciature capelli lunghi - Doppia treccia

Gallery | Facebook - Hairstyles

  • shares
  • Mail