La ricetta per il gelato alla nocciola senza gelatiera

Il gelato è uno dei modi migliori per combattere il caldo che ci perseguita nelle ultime settimane; possiamo anche mangiarlo, insieme alla frutta, come sostitutivo di un pasto. Una coppa di gelato ci darà le forze per affrontare la giornata e mantenere la linea, se abbinato ai giusti alimenti e calorie.

Se siete delle grande appasionate di gelato, potreteste farvelo in casa in poche mosse, in questo modo sarete sicure al 100% di ciò che userete. Tra le ricette più buone? Il gelato alla nocciola, vi basteranno pochi ingredienti, un congelatore e un frullatore, niente gelatiera o marchigegni costosi e ingombranti.

Ecco cosa vi servirà:


  • 250 ml di latte intero

  • 250 ml di panna da montare

  • 100 g di zucchero semolato

  • 2 uova

  •  100 g di nocciole sgusciate


Prima di iniziare, munitevi di un recipiente di acciaio e mettetelo nel congelatore, questo sostituirà  la gelatiera, e vi verserete il composto appena sarà pronto. Partite tritando le nocciole con 1/3 dello zucchero (circa 35g) fino a creare un composto cremoso, grazie all'olio rilasciato dalla frutta secca, evitate le nocciole già tritate, hanno un sapore meno intenso.

Dividete tuorli e albumi, montate separatamente sia gli uni che gli altri con metà del restante zucchero utilizzato precedentemente, con gli albumi dovrete ottenere un composto montato ben fermo, mentre con il tuorli andrete a creare una crema. Nel mentre montate la panna senza aggiungere zucchero e tenetela da parte.

Unite ora, un composto alla volta, i tuorli cremosi con la crema di nocciole e zucchero, una volta bn amalgamati unitevi anche i bianchi montati a neve. Una volta che il tutto è ben incorporato e uniforme, unite la panna, ricordando di mischiarla dal basso verso l'alto evitando in questo modo di smontare il tutto.

Mettete tutto nel recipiente d'acciaio precedentemente messo nel congelatore e livellate la superficie e riponete il tutto in freezer per almeno 4 ore. Mischiate il composto ogni 40 minuti, in questo modo non si formeranno cristalli di ghiaccio e il gelato diventerà cremoso, proprio come quello delle migliori gelaterie.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail