I 7 comandamenti dell'eco-cittadina modello

Planetdave.comScommetto che stamattina vi siete svegliate con questa domanda in testa: "Come essere una cittadina modello, attenta all'ambiente e all'ecologia, senza diventare insopportabile con gli amici?". Non temete la risposta ce la fornisce Marie Claire France, che questa settimana ha stillato i 7 comandamenti dell'eco cittadina, non rompiscatole.

Secondo il magazine francese bisogna iniziare con un po' di buonsenso, facendo attenzione alle piccole cose che fanno di noi anche delle personcine educate. Tipo non buttare le cicche sulla spiaggia, comprare prodotti biodegradabili, usare meno plastica possibile oppure fare attenzione che gli imballaggi dei prodotti che acquistiamo regolarmente siano riciclabili.

Il comandamento numero 2 è "tenersi informate". Ci sono un sacco di siti aggiornati costantemente sul pianeta, il riciclaggio, la meteo etc... Numero 3, approfittare dei prodotti naturali e biologici, fare 2 passi a piedi invece che usare la macchina e così via. Insomma approfittare delle cose buone che l'essere ecologiste ci da. Numero 4, accettare le proprie debolezze, senza tante storie. Non potete rinunciare alla macchina? Pazienza recupererete riciclando più plastica.

Comandamento numero 5, essere ecologisti va di moda, approfittatene comprando stoffe equo solidali, materiali biodegradabili e varie, tanto fa figo! Numero 6, prendersi un po' in giro. Essere troppo serie non farà bene a voi e alla vostra causa. Infine, l'ultimo comandamento recita "non rompete le scatole agli altri con il vostro credo". Insomma essere ecologiste è bello e giusto, ma farvi odiare dai vostri amici no.

  • shares
  • Mail