Make up anni 70: come truccare occhi e labbra

Quali sono i segreti del trucco anni 70 per valorizzare le labbra e gli occhi?

Il make up, proprio come l’abbigliamento, segue la moda. Se amate il vintage in stile anni 70, abbiamo deciso di darvi qualche consiglio per studiare un makeup occhi e bocca perfetto. In questo decennio si compie una vera e propria rivoluzione culturale e le donne cambiano totalmente look. È tra la fine degli anni Sessanta e gli inizi degli anni Settanta, che spunta la modella più famosa della storia Twiggy.

Twiggy è tutta occhi, ha un fisico minuto ed è l'anti-diva. Il trucco non serve a nascondere i difetti, ma anche per sottolineare il proprio carattere. È proprio per questo motivo che il makeup anni Settanta punta soprattutto sullo sguardo, che deve essere definito da un tratto di matita nera, tanto eyeliner e una buona dose di mascara.

Su che cosa dovete puntare? Imparate a utilizzare l’eyeliner con il pennellino e create una riga sottile, ma non troppo, a definizione dell’esterno. Le signore più aggressive possono decidere marcare le palpebre con una seconda linea (che può essere scura o colorata) nel punto in cui la palpebra è maggiormente incavata. Non dimenticate poi un tocco di ombretto luminescente (glitterato) e tanto mascara. Con questo make up stanno benissimo anche le ciglia finte (o magari le extension che tanto vanno di moda oggi).

E la bocca? Qui vige una regola classica del makeup. Se caricate molto gli occhi, labbra e incarnato devono essere molto naturali. In questo caso, il consiglio è quello di usare un gloss o semplicemente mettere un po’ di fondotinta anche sulle labbra e poi tamponarle con un po’ di cipria trasparente.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail