La classifica delle donne più potenti del mondo del 2012 secondo Forbes, Miuccia Prada unica italiana

Nulla da dire, le classifiche di Forbes, per i comuni mortali, sono da mancamento. Patrimoni da invidia, denaro e potere sono in bella mostra sulle pagine del magazine di economia e affari più noto al mondo. E se con un gruzzolo di 25,3 miliardi di dollari è Christy Walton, della tribù Wal-Mart a detenere il primato di donna più ricca del 2012, il podio della più potente va ad Angela Merkel, attuale cancelliere tedesco.

Non stupisce più di tanto vedere ancora la Merkel in cima alla classifica, la signora è una abituè dei primi posti, in quanto si è aggiudicata il gradino più alto per ben cinque volte in sei anni. A seguirla altre donne vicine al mondo della politica: Hilary Clinton, segretario di Stato americano, in seconda posizione e Dilma Rousseff, presidente brasiliano, in terza. L'Italia dà il suo contributo esiguo occupando il 67esimo posto con Miuccia Prada, unica italiana in lista.

In passato eravamo riuscite a fare meglio. Nel 2008, Marina Berlusconi, che guidava Finivest e Mondadori, viaggiava anch'essa in solitaria, come italiana, ma occupava il 34esimo posto. E l'anno prima addirittura il 33esimo. Tra l'altro nel 2007 c'era un'altra conterranea a renderci orgogliose, perché nella top 100 figurava anche Giuliana Benetton, il cui nome non necessita, ancora oggi, di ulteriori spiegazioni.

La Prada resiste in classifica e fa presenza anche in quella unisex dei miliardari, occupando il 139esimo posto. Ma rispetto alla mera ricchezza, che può essere fine a sé stessa, queste donne esercitano potere sulla comunità mondiale in vari modi e così Forbes giudica l'impatto che la loro influenza ha sugli equilibri del pianeta. Non stupisce, dunque, che le vette più alte siano occupate da signore che ricoprono incarichi politici o che sono vicine alla vita pubblica.

Ed ecco che al sesto posto troviamo Sonia Ghandi, Presidente del Partito del Congresso indiano, seguita da Michelle Obama, la First Lady della Casa Bianca. In 14esima posizione l'idolo delle masse, Lady Gaga, che a quanto pare detiene più potere anche della Regina Elisabetta, solo 26esima. Che dire, ringraziamo Miuccia che porta il vessillo italiano sulle passerelle e nelle classifiche, augurandoci che negli anni a venire non sia più così sola.

Foto | TM News

  • shares
  • Mail