Il David di Donatello restaurato e la copia che ne rappresenta le originarie fattezze

Il restauro del David di Donatello, iniziato nel 2006 grazie al finanziamento di duecentomila euro della Protezione civile, è giunto a termine. L’opera può essere ammirata fino al 23 novembre 2009 al Museo del Bargello a Firenze.Accanto alla statua è stata collocata anche una copia che ne ricostruisce le originarie fattezze quattrocentesche, con le patinature

Il restauro del David di Donatello, iniziato nel 2006 grazie al finanziamento di duecentomila euro della Protezione civile, è giunto a termine. L’opera può essere ammirata fino al 23 novembre 2009 al Museo del Bargello a Firenze.

Accanto alla statua è stata collocata anche una copia che ne ricostruisce le originarie fattezze quattrocentesche, con le patinature dorate nei capelli e in altre parti della scultura. La riproduzione è issata su una colonna di porfido e su un piedistallo. Così presumibilmente la ammirava Lorenzo il Magnifico nell’attraversare il cortile della sua residenza in Palazzo Medici Riccardi.

La foto è tratta da Repubblica.it.

Ultime notizie su Mostre

Tutto su Mostre →