Le “Strade d’Italia” diventano una collezione di moda

Da Roma a Milano, da Venezia a Firenze. La collezione Strade d’Italia attraversa lo Stivale per promuovere e far conoscere al mondo le vie più famose e suggestive delle nostre città. Dalle milanesi via Montenapoleone e via della Spiga, con gli showroom dei brand più prestigiosi della moda made in Italy, alle suggestioni di Ponte

Da Roma a Milano, da Venezia a Firenze. La collezione Strade d’Italia attraversa lo Stivale per promuovere e far conoscere al mondo le vie più famose e suggestive delle nostre città. Dalle milanesi via Montenapoleone e via della Spiga, con gli showroom dei brand più prestigiosi della moda made in Italy, alle suggestioni di Ponte Vecchio, Piazza di Spagna, Piazza San Marco, dai luoghi della vita notturna di Corso Como alle strade della capitale, via Margutta e via dei Condotti, cariche di storia e di ricordi.

Strade d’Italia, che porta la firma della stilista Roberta Loddo, raccoglie una selezione di felpe e Tshirt per donna di diversi modelli e colori che, attraverso le targhe delle vie del Belpaese, propone un itinerario tra scorci caratteristici, mete dello shopping, vie dell’arte e della cultura che da oggi possono essere indossate e diffuse in tutto il mondo. La filosofia con cui nasce la collezione si combina con la qualità dei capi proposti che va dall’utilizzo dei materiali al design ricercato, dalla varietà di modelli e colori alle decorazioni in strass e paillettes che li impreziosiscono.

strade d'italia2.jpg via Monte Napoleone.jpg

L’iniziativa rappresenta un viaggio tra i luoghi dove la stilista è nata e cresciuta, quelli che hanno lasciato i ricordi più belli e quelli del presente; un progetto che esprime un modo nuovo di vestire, originale e divertente, con il quale – spiega Roberta Loddo – “contribuire a portare le nostre strade per le strade del mondo”.

Rivolta al mercato italiano ma anche ai tanti turisti stranieri che amano le nostre città, la nuova collezione è presente anche nella boutique online, dove è possibile sfogliare il catalogo per individuare il proprio capo preferito, effettuando una ricerca per via, città, modello e colore. La collezione è pensata come un work in progress, un progetto in divenire che si allargherà per abbracciare nuove città, scoprire nuovi angoli d’Italia e raccontare nuove storie.