Tempi di crisi, volete risparmiare? Fate sesso

Occupa tempo, favorisce il movimento, lascia soddisfatti senza l’ansia di dover chiedere il rimborso, inietta ottimismo, fa bene alla pelle e togli anche la voglia di fare shopping. Lo assicura un sondaggio di YouGov, citato dalla Bbc: il sesso è attualmente il miglior anti-crisi in circolazione. Mentre il governo di Londra si adopera strenuamente per


Occupa tempo, favorisce il movimento, lascia soddisfatti senza l’ansia di dover chiedere il rimborso, inietta ottimismo, fa bene alla pelle e togli anche la voglia di fare shopping.

Lo assicura un sondaggio di YouGov, citato dalla Bbc: il sesso è attualmente il miglior anti-crisi in circolazione. Mentre il governo di Londra si adopera strenuamente per trovare soluzioni contro la gravissima crisi dei mercati finanziari, e gli industriali si affannano a chiedere nuovi tagli dei tassi di interesse, ecco che in tutta la sua semplicità spunta un’idea poco avanguardista ma sicuramente facile da applicare e dai risultati positivi ed evidenti per le tasche: fare sesso fà risparmiare.

Il sondaggio citato rileva che il sesso è diventato l’attività preferita e più popolare dei cittadini del Regno Unito, ancora di più dello shopping e del pettegolezzo, anche se l’alcool rimane attività imbattuta. Al top si classificano gli scozzesi con il 43%, che lo preferiscono ad ogni altro tipo di attività, contro il 35% del sud. E chi avrebbe mai detto che più si va a nord e più si è “hot”?

Insomma una bella idea-regalo per chi vuole riempire il salvadaio-porcellino, ma -visto che iniziamo a sentire il profumo del Natale- dal profondo del cuore invito coloro che vorranno mettere in pratica questa soluzione, a fare attenzione a tutti i possibili doni futuri inaspettati.

I Video di Pinkblog

Eni: Palazzo Mattei si colora di arancione contro la violenza sulle donne