Robert Gligorov alla Galleria Pack di Milano

Strano esperimento quello di Robert Gligorov, che si presenta in veste di musicista al servizio delle arti, con un album, “Mammut”, di cui ha scritto i testi e realizzato i videoclip. Musicati da autori italiani e stranieri come Saturnino, Massimo Colombo, Vittorio Cosma e Steve Piccolo, i ritornelli di Gligorov saranno presentati alla Galleria Pack


Strano esperimento quello di Robert Gligorov, che si presenta in veste di musicista al servizio delle arti, con un album, “Mammut”, di cui ha scritto i testi e realizzato i videoclip. Musicati da autori italiani e stranieri come Saturnino, Massimo Colombo, Vittorio Cosma e Steve Piccolo, i ritornelli di Gligorov saranno presentati alla Galleria Pack di Milano nella mostra “Mammut – Songs From The Blue Garden” insieme a sculture e disegni.

L’artista torna così a quel mondo che lo aveva visto protagonista agli esordi, quando dirigeva videoclip e disegnava copertine di album per Sting e Bluvertigo.

L’appuntamento è dal 6 febbraio al 28 marzo, ma per chi come me non potrà vedere la mostra, Nabis ne parlerà in futuro, magari con qualche interessante sorpresa.

Mammut. Songs from the blue garden – Robert Gligorov – Galleria Pack di Milano
Archeologia passato/preente 2008 d.C. - 2008 - Robert Gligorov - Courtesy Fondazione Tomaso Bracco
Il Baubo - 2008 - Robert Gligorov - Courtesy Galleria Pack, Milano
Maria - 2008 - Robert Gligorov

Mosca - 2005 - Robert Gligorov
Tante storie - 2008 - Robert Gligorov - Courtesy Galleria Pack, Milano
Piazza Duomo - 2007 - Robert Gligorov
Archeologia passato/preente 2008 d.C. - 2008 - Robert Gligorov - Courtesy Fondazione Tomaso Bracco

Ultime notizie su Mostre

Tutto su Mostre →